I cani non sentono freddo

La Pennsylvania ha deciso di dare un esempio. I cani sono un bene prezioso, sono qualcosa di troppo caro e delicato, perciò bisogna avere tutte le accortezza possibili per loro

 

Chi fino ad oggi ha dichiarato che”i cani sono cani, non soffrono il freddo non soffrono il caldo” Quindi venivano lasciati fuori sotto le intemperie. Niente più cani in giardino, se poi sono legati a catena sarà la vostra fine.

Non saranno graziati, arresto per maltrattamento. Non verrà più concesso quindi in cane da guardia o il cane per fuori, quando le temperature saranno troppo rigide, ovviamente ci sarà una scala di misura da rispettare, i cani dovranno essere messi al caldo.

 

 

Se questo non dovesse accadere e un vicino, di solito sono loro, dovesse chiamare la protezione animali o la semplice polizia, per voi sarà la fine, la legge parla chiaro, aprite le vostre case, non sarà accettata alcun tipo di cuccia

Per i più determinati a tenere il cane fuori sono uscite le lampade riscaldanti ma attenzione, al momento del controllo dovranno essere accese altrimenti…

Sarebbe bello se questo accadesse anche in Italia, tutti quei cani morti di freddo durante lo scorso inverno, ma d’altronde cosa ci aspettiamo, qui muoiono anche in canile dal freddo!

Noi siamo ancora molto lontani dall’apprezzare così tanto gli animali, nel nostro paese non ci sono tutele effettive, se solo guardiamo a quante cucciolate vengono recuperate ogni giorno si capisce quanto poco interesse ci sia da parte degli enti. Se le cose non si sanno fare basta guardare e copiare chi è riuscito prima di noi!