I cuccioli di Pippa

Home > Animali > I cuccioli di Pippa

Per ragioni sconosciute a noi, ci sono persone che pensano che sia giusto trascurare, abusare e uccidere i cani. Una persona malvagia ha deciso di legare due cuccioli a una recinzione al di fuori di un centro di soccorso a Jackson, nel Mississippi, usando un filo tagliente come un rasoio. I cuccioli erano immobilizzati e si sentivano guaiti di dolore.

Mentre il filo stava tagliando profondamente una delle zampe del cucciolo, provocando dolore e infezione una volontaria mattutina si accorse di queste due anime in pena. Pippa Jackson, questo è il suo nome, ha scoperto i poveri cuccioli  e ha scattato rapidamente le foto per documentare la loro storia terribile. Li ha poi liberati e pubblicato le foto su Facebook per condividere il suo disgusto.

Jackson e altri soccorritori hanno portato i cani per cure veterinarie di emergenza presso la Northside Pet Clinic. Entrambi stanno bene e sono attualmente in terapia con antibiotici. Per fortuna, il cucciolo con la ferita alla gamba profonda dovrebbe guarire bene e non avrà bisogno di amputazione. Questo è solo l’ennesimo caso di abbandono, pochi giorni fa il terribile caso della cagnolina lasciata legata davanti al canile e morta di caldo.

Pippa Jackson afferma che le loro telecamere di sorveglianza hanno catturato un ufficiale di polizia mentre  legava i cani alla recinzione, ma attualmente non vi è alcuna conferma, sarebbe terribile! I cani non siete obbligati ad adottarli, perché ovviamente quelli abbandonati sono sempre cani trovatelli senza microchip, quelli comprati non vengono buttati come spazzatura…anche se qualche volta capita anche a loro!

 

 

 

 

Bigodino.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie SEGUICI QUI