I loro cani amavano spiare i vicini, ecco cosa hanno fatto

La storia dei due cani curiosi, che amavano spiare i propri vicini!

Quando pensiamo a un animale curioso, qual è quello che subito ci viene in mente? Non abbiamo dubbi, è il gatto l’animale che più mostra e prova curiosità nei confronti di tutto quello che lo circonda. Anche perché ficca sempre il nasino e le orecchiette a punta dappertutto. Sappiate, però, anche anche i cani possono sviluppare una curiosità morbosa in alcuni casi!


Lo sa bene questa famiglia che vive a Birmingham insieme ai suoi due adorabili cani. Pensate che loro hanno dovuto fare delle modifiche al cancello presente nel giardino della loro abitazione per rendere felici i due Labrador, che avevano una passione decisamente insolita che li teneva praticamente occupati tutto il giorno. Sapevate cosa facevano i due cagnoloni da mattina a sera nel giardino di casa? Spiavano i loro vicini… E così i loro amici umani hanno deciso di rendere il “gioco” più piacevole e semplice, creando dei fori a misura di occhi e, ovviamente, di naso per spiare i vicini di casa.

A raccontare questa curiosa vicenda è stata Lindsey Smith, di 19 anni, su Twitter. Con un video pubblicato sul social network ha mostrato al mondo intero il regalo che la sua famiglia ha fatto ai Labrador di casa. I due buchi nella porta del giardino sono stati fatti dal padre Don, per permettere a Molly e a Bella di poter guardare al di là del recinto.

Non appena è stato postato il video su Twitter è diventato in breve tempo virale, per la simpatia della soluzione trovata per poter far felici i due Labrador, lanciando una nuova moda per tutti quei cagnoloni curiosi che vogliono sempre sbirciare e guardare cosa c’è fuori dal cancello di casa.

Chissà quanti cancelli con due buchi per gli occhi e un buco per il bel tartufo dei cani vedremo da oggi in poi in giro per il mondo.