I miei due figli

Home > Animali > I miei due figli

Quando si ha un cane lui si immedesima, giustamente come membro della famiglia. Le attenzioni se non gli vengono date le chiede lui stesso. Tra coccole e crocchette è sempre il principe indiscusso del palazzo. Quando la famiglia si allarga arriva il problema, se così si può definire! I nostri pelosi avvertono la novità prima ancora di vederla e quando mamma sparisce per qualche giorno già sanno che arriverà qualcosa di nuovo. Come vedi i fratellini vanno subito a guardare cosa ha riportato la mamma, lo sguardo è compiaciuto quindi per loro è ok! Annusano un pochino e va bene così…

Qui, il lavoro è doppio per questo povero fratello maggiore…

Amber ha la sindrome del “Ohi caro, vedi se respira!”

Voleva tanto una sorellina…è arrivata meno pelosa ma sembra andar bene..

 

Quando l’abbiamo portata a casa non si è neanche avvicinata, poi li ho ritrovati così..

Mi vergogno a dirlo…”Se voglio pulire casa devo lasciarlo sul divano con Mozart, dormono insieme per ore!”

Ecco, questo è un esempio di mangiatore di bimbi…il terribile pitt bull, la controlla senza sosta, non piange mai la mia bimba, lui mi viene a chiamare appena muove un ditino, ahahah

Molly è anziana, è una nonnina per il mio bimbo, è tanto dolce, cerca le coccole anche da lui

Poncho ha un occhio solo, ma è sempre super concentrato quando è con il bimbo

Sorride nel sonno, Rocky lo coccola 24 ore al giorno, non ha mai fatto un movimento brusco, mai ho dovuto richiamarlo, l’unico problema è la pappa, la vuole anche lui!

Queste immagini sono dedicate ad una parte di popolazione, non a quelli che amano gli animali, a tutti gli scemi che pensano che un cane con un bimbo non possa stare e, ancora peggio, a tutte quelle persone che hanno mandato via il cane perché in attesa di un figlio, alcuni abbandonati, se di razza regalati al primo che chiama e, quelli convinti di essere brave persone, li hanno portati addirittura nei canili. . Comunque, se siete rimaste incinta non è colpa del cane…