Il budoir di Buster

Il budoir di Buster ha fatto il giro del mondo; il cucciolo era timido e timoroso e il suo papà umano ha trovato una soluzione geniale: ecco le foto.

Home > Animali > Il budoir di Buster

Il budoir di Buster è una di quelle cose indimenticabili che ti fanno innamorare e che non riesci a non condividere con il mondo intero. Ma chi è Buster? E perché la sua casetta è diventata virale?  Ebbene cercheremo di spiegarvelo, per filo e per segno e siamo sicuri che vi innamorerete sia di Buster che della sua casetta.

Quando Sean Farrell ha visto Buster per la prima volta, è stato amore a prima vista. Buster, il dolcissimo Staffordshire Terrier, di dieci anni, era un po’ timido. Aveva avuto una vita difficile e aveva dei seri problemi di fiducia. Ma Farrell era determinato a portare Buster fuori dal suo guscio. Decise rapidamente che non voleva solo stallare temporaneamente Buster, voleva dargli una casa per sempre, in tutti i sensi della parola.

buster

Nei due anni successivi, Farrell lavorò con Buster e cercò di ottenere la sua fiducia. È stato un processo lungo ma Farrell era molto paziente con il cucciolo.

“A causa delle brutte esperienze della sua vita, non gli piace essere da solo nei pressi degli uomini e quando siamo soli a casa rimane nella camera da letto. Scende solo quando ci sono anche anche altre persone. O per fare la sua passeggiata e mangiare”, ha detto Farrell.

Farrell-e-Buster

Con gli anni Buster è migliorato moltissimo e ora è diventato un cane da terapia. Tuttavia, però, non è un grande coccolone e gli piace avere il proprio spazio. Farrell decise che quello di cui Buster aveva davvero bisogno era una sua cameretta. Buster amava stare in un angolo della casa e così Farrell decise di costruire lì il suo “boudoir”.

Buster-cane-timido

“Il boudoir è stato un’idea per dare a Buster uno spazio accogliente nella mia camera. Per fargli sapere che può essere al sicuro intorno a me e sentirsi sicuro nella sua piccola tana allo stesso tempo”, ha detto Farrell.

boudoir-buster

Farrell trascorse le prossime due settimane a costruire la camera da letto di Buster. Mise i muri e una finestrella in modo da poter controllare Buster mentre dormiva. Ha anche inserito una cornice digitale dove vengono proiettate le foto del suo primo cane Zook, che era il migliore amico di Buster. Poi, ha aggiunto un ventilatore elettrico per mantenere Buster fresco nelle giornate calde.

buster-felice

Come ultimo ritocco, mise un comodo letto per cani. Ha anche dipinto la frase “Immagina di essere una scimmia” sul muro. Ha spiegato che questa è la prima riga della ninna nanna che canta a Buster quando fa brutti sogni.

Alla fine Farrell lasciò entrare Buster. Il cucciolo amò fin da subito la sua nuova camera da letto! “È andato lì quasi istantaneamente. Sono passate alcune settimane ed è felice di dormire e di stare a casa sua”, ha detto Farrell.

cane-dorme

Farrell non disturba mai Buster quando è nella sua camera da letto: vuole che Buster si senta come se l’angolo fosse il suo piccolo regno. È chiaro che Buster ama la sua piccola stanza!

casetta-buster

Farrell ha condiviso le foto del suo progetto su Facebook e ha ricevuto oltre 20 milioni di visualizzazioni. Farrell è rimasto sbalordito dalla reazione della rete.

Buster è un cucciolo fortunato che ha trovato un posto meraviglioso da chiamare casa. Se vuoi vedere altre foto carine di Buster, dai un’occhiata alla sua pagina Facebook. Fortunatamente ci sono molte persone che amano i propri cani e fanno di tutto per farli sentire bene. Non molto tempo fa una donna era diventata famosa sui social per aver costruito sottoscala uno spazio speciale per il proprio cane.