Il cane di Robert stava per andare a mangiare quelle crocchette con le spille da balia

Home > Animali > Il cane di Robert stava per andare a mangiare quelle crocchette con le spille da balia

Qualche domenica fa, Robert Bjarnolt, di Copenhagen, era uscito come suo solito per andare a fare una passeggiata con il suo cane, in un giardino vicino casa sua. Il problema è arrivato quando il suo cucciolo a quattro zampe, si è reso conto che c’erano delle crocchette.

Ovviamente il cagnolino voleva mangiarle, ma Robert, inizialmente credeva che qualche brava persona le avesse messe lì per quei poveri cuccioli abbandonati. Però, quando si è avvicinato per controllare meglio, non riusciva a credere ai suoi occhi. Non riusciva a capire chi potesse essere stato così crudele. In mezzo alle crocchette c’erano delle spille da balia e se qualsiasi cane l’avrebbe mangiate, sarebbe sicuramente morto. Robert è rimasto davvero scioccato da quello che stava vedendo. Alla fine, non sapendo cosa fare, ha deciso di legare il suo cane all’albero e di andare a togliere quelle spille in mezzo alle crocchette in modo che se qualsiasi cane l’avrebbe mangiate non sarebbe morto. Il problema, è che dopo tutto il suo lavoro, una volta tornato a casa Robert si è reso conto che quel cibo a contatto con il metallo poteva essere avvelenato. Così ha chiamato il suo amico Poul Schombeck ed ha fatto pubblicare la foto sui social per avvisare tutte le persone della sua città ed in più è tornato in quel giardino per togliere quelle crocchette prima che fosse troppo tardi per qualche povero cane randagio.

Grazie a Robert quel cibo non è stato mangiato da nessuno, la foto che hanno pubblicato è diventata virale ovviamente.

Il problema è che ancora nessuno ha scoperto chi sia stato a mettere quelle crocchette li.

Speriamo solo che Robert ed il suo amico Poul riescano a scoprirlo il prima possibile.