Il cane eroe che salva un neonato abbandonato

Home > Animali > Il cane eroe che salva un neonato abbandonato

“Ero a casa come mio solito, era pomeriggio tardi ed una giornata di quelle freddissime, in cui non hai voglia di uscire perché si gela. Mi chiamo Alejandra Griffa, sono sempre stata amante degli animali, ma non credevo che un cane potesse fare una cosa del genere, anche se li ho sempre reputati molto intelligenti.

Ero a fare le solite cose in casa, quando ad un certo punto sento delle grida, spaventata esco per andare a vedere e nel parcheggio vicino casa, c’era un piccola cagnolina che aveva appena partorito ma oltre ad i suoi cuccioli, proteggeva anche un bambino di solo un mese senza nessuno, credevo che era o morto o in pericolo di vita per il freddo.

Il bimbo era rannicchiato vicino alla cagnolina, chiamata Way, sono rimasta sbalordita da quella scena, non credevo che un cane potesse arrivare a fare una cosa del genere. Si era sistemata nel suo passeggino e ne aveva fatto la loro casa. Così ho preso il bambino e l’ho portato al primo ospedale che avevo vicino casa.

I dottori mi hanno informata che la madre di questo piccolo, era una trentatreenne che aveva dei problemi di depressione e per lei hanno chiesto aiuto ad uno psicologo. Way, che era una cagnolina di strada, è stata adottata da una donna molto dolce che ha preso con se anche i suoi figli.”

Questa cagnolina con il suo istinto materno, è stata in grado di capire la difficoltà di quel bambino che era stato abbandonato dalla sua mamma, non ci si aspetterebbe mai un gesto di questa portata, anche se tutti crediamo che gli animali sono molti intelligenti, nessuno sa che quando una cagnolina ha appena partorito, il suo istinto materno prevale ed è in grado di capire le difficoltà di un altro essere vivente e di amarlo come fosse suo!