Il cane piange dopo essere stato salvato perché…

Home > Animali > Il cane piange dopo essere stato salvato perché…

Il mondo è pieno di diverse culture e tradizioni. Tuttavia, quello che fanno ai cani in Corea ed in Cina è davvero terribile. Gli abitanti di quei posti, mangiano la carne di questi animali, come se niente fosse ed esistono anche delle strutture dove questi cani vengono uccisi e poi rivenduti.

Fortunatamente, con il passare degli anni, sempre più società respingono questi tipi di carne, perché la gente riesce sempre più a convincersi che sono degli ottimi animali domestici, cosa che è vera. Un po’ di tempo fa, alcuni volontari stavano cercando un cucciolo disperso a Kunming, in Cina. Quando ad un certo punto, si sono imbattuti in una struttura che era addetta alla macellazione di questi animali ed è proprio li che hanno trovato il cagnolino, ma insieme a lui c’erano altri venti cani chiusi nelle gabbie in attesa di essere uccisi per poi essere rivenduti. I lavoratori volevano rivendere quella carne a sette euro al chilo. Alla fine i volontari, sono riusciti a rimediare più di mille euro e si sono ricomprati tutti quei poveri cagnolini. Li hanno portati subito in un rifugio, perché il veterinario doveva controllare il loro stato di salute. In mezzo a tutti questi cani, però, c’era un golden retriver, che mentre era nella gabbia aveva molta paura, come tutti i suoi fratellini a quattro zampe, ma appena i ragazzi l’hanno tirato fuori ha iniziato a piangere, forse di gioia. Per i volontari è stato un momento bellissimo, nessuno si aspettava una reazione del genere. Ecco il video di quello che è successo di seguito:

Il cucciolo sicuramente sentiva la tensione di quello che stava per accadere e quando ha visto i suoi salvatori non è riuscito a resistere.

Fortunatamente tutti i cani erano in ottima salute e sono stati adottati nel giro di pochi giorni ed ora hanno una famiglia e l’amore di cui hanno bisogno.

Che storie bellissime, grazie a questi volontari che hanno fatto di tutto per salvare questi cuccioli a quattro zampe.

Condividete con i vostri amici!