Il cane randagio vede la portiera aperta e decide di salire sull’auto

Questo povero cane randagio, magro e impaurito, ha visto quella portiera aperta ed ha deciso di salire sull'auto, non immaginando cosa avrebbe significato per la sua vita, salire lì dentro. Il proprietario stava facendo pipì e quando è tornato...

Home > Animali > Il cane randagio vede la portiera aperta e decide di salire sull’auto

L’episodio è accaduto lo scorso mese, quando un uomo di nome Bill Shaver stava tornando a casa dopo una battuta di pesca. Decise di fermarsi lungo il tragitto, per andare in bagno. Poiché si trattava di una sosta brevissima, lasciò la macchina in moto e la portiera aperta, non aspettandosi ciò che successivamente sarebbe accaduto.

Mentre Bill faceva i suoi bisogni per strada, un cane randagio denutrito chiamato River si avvicinò alla macchina e alla vista della portiera aperta, decise di salire sul sedile passeggero. Poi si raggomitolò su se stesso e, finalmente al sicuro, chiuse gli occhi. Quando pochi minuti dopo, Bill tornò alla sua macchina, si spaventò alla vista dell’animale. Inizialmente confuso, non sapeva cosa fare, ma poi si accorse di quanto fosse tenero, solo ed impaurito. Il buon uomo, che è sempre stato un amante degli animali e che aveva già adottato tre cani bisognosi, decise di aiutarlo. Era visibilmente denutrito, ma Bill non aveva nulla, se non una barretta di riso soffiato. Provò a dargliela e River se la gustò, come se non vedesse cibo da chissà quanto tempo. Mentre l’uomo guidava, continuava a guardare quel cane e a sorridere. Se ne innamorò perdutamente. Prese il cellulare e gli scattò una foto, poi la mandò a sua moglie, chiedendole se potesse portarlo a casa. La donna, conoscendo il buon cuore di suo marito, non seppe dirgli di no e, insieme, lo chiamarono River, visto che Bill lo aveva trovato vicino ad un fiume. Per tutto il viaggio, il cane randagio rimase sul sedile, a godersi la vista della strada. Quando arrivarono a casa, la moglie di Bill, Angela e il loro figlio, uscirono fuori per accogliere il nuovo arrivato! River però, si rifiutò di scendere dall’auto. Si sentiva al sicuro lì dentro!

Non sapendo cosa fare e dopo averle provate tutte, Bill spostò la macchina e la parcheggiò sul retro della casa.

Quando River vide quel bellissimo cortile, iniziò ad annusare in giro e lo preferì alla macchina! I suoi nuovi umani gli presentarono gli altri fratelli pelosi, che accolsero il nuovo arrivato a “zampe aperte”!

Una volta finite tutte le presentazioni, Bill portò River all’interno e gli fece il bagno. Il povero cane era coperto di zecche e aveva del sangue sul viso e sul collo. Il giorno successivo decise di portarlo dal veterinario, ma per fortuna questo, oltre alle zecche, non trovò nulla che non andasse nel suo stato di salute!

Oggi River è felice, vive con questa splendida famiglia ed ha conosciuto l’amore!

“Mi fermerei a fare pipì altre mille volte”, ha dichiarato Bill,