Il cane rimane accanto al suo proprietario senza vita

Un uomo, mentre faceva un'escursione, si è sentito male ed è morto. Il suo cane fedele è rimasto sempre accanto al suo corpo ormai privo di vita.

Home > Animali > Il cane rimane accanto al suo proprietario senza vita

Un uomo di 64 anni stava facendo un’escursione a Pierce County, nello stato di Washington, vicino a Eatonville. All’improvviso l’uomo si è sentito male, si è accasciato al suolo ed è morto. Nessuno poteva chiedere soccorso per lui, che era andato a camminare da solo con il suo cane. L’animale, però, è rimasto accanto al corpo privo di vita del suo amico umano fino a quando non sono arrivati i soccorsi.

Daisy

A dare l’allarme è stata la moglie dell’uomo che ha chiamato il 911 per denunciare la scomparsa del marito e del loro cane Daisy. Da casa mancava anche la sua automobile.

soccorsi-montagna

Subito le squadre di soccorso sono intervenute, perlustrando la zona di Evans Creek, senza successo, perché sembravano non esserci tracce dell’uomo scomparso. Spesso l’uomo andava a camminare con il suo cane, ma questa volta non aveva detto dove si sarebbero recati insieme.

soccorritori

Intorno alle 16.45 i soccorritori sono riusciti a individuare l’auto dell’uomo scomparso: si trovava lungo Mashel Prairie Road, vicino a Eatonville.

soccorsi

All’interno hanno trovato un elenco di posizioni geolocalizzate che hanno dato loro una mano a individuare le zone nei dintorni che l’uomo aveva intenzione di percorrere. Inoltre gli esperti tecnici sono riusciti ad agganciare il segnale del suo telefonino, restringendo ancora il campo di ricerca e di azione.

macchina-soccorsi

Dopo mezz’ora di ulteriori ricerche, l’uomo scomparso è stato subito individuato. Il suo corpo, però, era già privo di vita. Probabilmente era morto per un malore o per le ferite riportate in una caduta.

cane-bosco

I soccorritori hanno creato un sistema di corde per portare via il corpo dell’uomo.

E hanno trovato al suo fianco il cane. “Senza l’abbaiare del suo cane, della sua fedele compagna Daisy, non avremmo mai trovato l’uomo scomparso. È stato incredibile”, ha raccontato il dipartimento dello sceriffo della contea di Pierce, quasi incredulo di fronte a quello che era accaduto.