Il cane salvato….

Home > Animali > Il cane salvato….

 

Due escursionisti si sono trovati in una situazione molto delicata. Arrivati ad una quota molto elevata del Monte Terminillo, 2000 metri, parliamo quasi del 60% di pendenza.

I giovani salgono, ad un certo punto vedono un cane, è vivo ma se non viene salvato lo sarà ancora per poco, è fermo e quasi assiderato, loro non sono in grado di aiutarlo. I giovani chiamano il soccorso alpino del Lazio che, come sempre, giungono sul posto pronti a salvare il cane in difficoltà

Le operazioni non sono molto semplici, due operatori raggiungono il cane, con una sorta di imbragatura adatta lo stringono al petto e lentamente senza farlo spaventare lo portano a valle.

Qui viene rifocillato e accudito al Rifugio Angelo Sabatini, sembra in buone condizioni fisiche resta solo una cosa da chiarire…

Come c’è finito quel cane lassù e poi, adesso dove si trova? Non siamo riusciti ad avere informazioni sul passo successivo, dal rifugio chi l’ha preso? Ha bisogno di una casa, si tratta di abbandono oppure, come speriamo, si era smarrito e adesso e felicemente a casa dal suo proprietario?

Cogliamo l’occasione per ringraziare i ragazzi che hanno fatto tutto questo, non bisogna mai sottovalutare chi mette a rischio la propria sicurezza per salvare la vita del prossimo, quando poi si tratta di un pelosetto salvato a noi fa immenso piacere!

Chiunque avesse notizie può aggiungerle nei commenti, in fondo vogliamo solo sapere il finale di questa avventura! Condividete o taggate magari persone che possono avere altre notizie, se dovesse aver bisogno di una casa tutti noi ci attiveremo per aiutarlo!