Il conducente del treno sente piangere, si ferma e controlla subito sotto il treno

Quello che scopre è incredibile!

Brad Slater è un conducente di treni che lavora per la Canadian National Railway Company. Oggi è un aereo, un vero e proprio angelo custode di una famiglia davvero speciale. Era una mattina di dicembre quando Brad lavorava con l’ingegnere ferroviario William Munsey a Wainwright, in Alberta. Era freddissimo: il termometro era arrivato a meno 35 gradi. I due doveva prendere il treno CN Q199 e portarlo a Edmonton.



ACQUISTA TAPPETINO FRESCO

Brad, prima di partire, fece una rapida passeggiata, munito di torcia, per vedere se tutto era a posto in quella mattina così fredda. All’improvviso un lamento attirò la sua attenzione: subito chiamò il collega. Aveva paura che qualcuno fosse finito sotto al treno.

Quello che hanno trovato li lasciò entrambi senza parole: sotto il secondo motore, appena sopra una ruota, c’era un gatto che piangeva. Era infreddolito e rischiava di morire per il freddo. Con il suo grido angoscioso e triste era riuscito a richiamare l’attenzione di Brad che, letteralmente, gli ha salvato la vita.

I due uomini hanno subito preso il gatto e lo hanno avvolto in una maglietta per tenerlo al caldo, offrendogli da mangiare e da bere. Al gattino mancavano un dente, parte dell’orecchio destro e le zampe si stavano pian piano congelando.

Brad, che già aveva un gatto a casa, tenne con se il micino sul treno: stava in braccio a lui per stare al caldo, ringraziando a modo suo quell’essere umano che lo aveva salvato dalla morte…

Brad lo ha chiamato Q199 e lo ha portato a casa da sua moglie e dagli altri tre gatti che vivono con loro a Edmonton: lo ha portato da un veterinario e stava piuttosto bene. Ma non sembrava un gatto randagio.

Così, grazie a Facebook, Brad ha trovato la sua famiglia, una coppia di pensionati delle ferrovie che lo avevano trovano e salvata proprio sulle rotaie, chiamandolo Tiger.

Così Tiger è tornato a casa e deve la sua vita a un uomo coraggioso che lo ha strappato da morte certa!

Condividi con i tuoi amici