Il cucciolo appena nato

Un cucciolo appena nato non ce la faceva a respirare ed il padrone dovette fare di tutto per cercare di salvarlo

Una bellissima boxer aveva appena dato alla luce dei bellissimi cuccioli. Uno di questi però non riusciva a respirare, se ne accorse subito il padrone, perché appena uscito dalla pancia della mamma non dava alcun segno di vita. Il padrone e la mamma del cucciolo erano disperati, non sapevano cosa fare, la madre cercava di leccarlo per farlo risvegliare,

il padrone provava a fargli la rianimazione cardiaca cercando in tutti i modi di farlo tornare a respirare. Passarono parecchi minuti ed il cucciolo non si svegliava, sembrava che ormai la sua fine fosse giunta.

Il padrone non si arrendeva e anche dopo parecchio tempo continuava con il massaggio cardiaco, e all’improvviso il cucciolo tirò fuori la linguetta e aprì un pò gli occhi, era ancora vivo!

Il padrone rimase stupefatto, ma anche orgoglioso dal fatto che gli aveva salvato la vita e la boxer lo prese a sé e lo mise vicino a lei per allattarlo insieme ai suoi fratellini. Il padrone riempì di carezze il povero cucciolo che stava per rimetterci le penne e creò con lui un rapporto speciale.

Esempio fantastico di tenacia, determinazione e del non mollare mai il padrone ha dimostrato che non bisogna mollare, e anche se un animale ed in questo caso un cucciolo non respira e non dà segni di vita dobbiamo continuare a provare a salvargli la vita perché la speranza è sempre l’ultima a morire!

Oggi vivono tutti insieme e felici, perché il giovane padrone ha deciso di tenerli tutti quindi ora sono due le famiglie, mamma e papà boxer con i loro cuccioli ed il fantastico padrone con sua moglie.

Il cane Pulce liberato dopo anni di prigionia

Come sorprendersi delle cose più semplici, che gesto

Cane abbandonato in strada chiede aiuto al finestrino

Deneres, la randagia che ogni giorno si presenta al bar in cerca di cibo

Andrea Martinez sta filmando la scena, qualcosa attira la sua attenzione

Cane incastrato tra due muri salvato dai pompieri

Strani cuccioli da salvare