Il drone mostra i cani da laboratorio che impazziscono per i test

Un drone sorvola un laboratorio e mostra i cani che letteralmente impazziscono per i test a cui sono sottoposti

Home > Animali > Il drone mostra i cani da laboratorio che impazziscono per i test

Il drone Shark ha realizzato in Virginia un video che ha lasciato tutti senza parole per le immagini tremende che ha rimandato mentre sorvolava sopra un laboratorio dove si eseguono esperimenti sugli animali. Il drone ha filmato i cani che letteralmente impazziscono per i test a cui sono stati sottoposti.

Questo drone ha dimostrato la condizione di vita dei cani ospitati in una struttura di ricerca di Covance in Virginia, che era precedentemente di proprietà di LabCorp. Il video mostra delle gabbie piene di cani Beagle che sono ammassati l’uno sull’altro.

Beagles

Non ce l’hanno nemmeno a muoversi e soffrono per le conseguenze dei test a cui sono stati sottoposti. Camminano su e giù per le gabbie, tra le loro stesse feci, mentre macchie d’urina si possono vedere sul pavimento delle loro case, che definire case è impossibile. Lager, dovremmo dire.

I Beagle soffrono di stress per le condizioni in cui devono vivere e hanno cominciato a soffrire di modelli di comportamento aggressivi o preoccupanti. Alcuni camminano in circolo. Altri si aggrediscono l’un l’altro. I cani piangono, abbaiano in continuazione. Vivere qui è impossibile. Pensate in che condizioni sono tenuti i cani sottoposti a test di laboratorio.

La struttura di ricerca di Covance era stata chiusa grazie alla PETA, per le pratiche illegali che venivano eseguite in questo laboratorio che all’epoca ospitava delle scimmie. Oggi quel centro è ancora usato, ma per esperimenti e test su poveri cani innocenti. Il video realizzato dal drone dimostra che la nuova società di sperimentazione e allevamento di animali denominata che l’ha acquisita, la Envigo, non si comporta meglio dei suoi predecessori.

Gli animali vivono in condizioni disumane, torturati ogni singolo giorno. E nessuno fa niente per fermare queste violenze e questi abusi su povere anime innocenti.

La Envigo non ha rilasciato commenti dopo che il video è stato reso noto.