Il fallimento della gioventù tutta in una foto, poveri Pelusa e Cameron

Si usa, ormai, anche pubblicare video o immagini che ritraggono il gesto. Si, talmente stretti di cervello che cercano compiacenze e complimenti sul web. Protagonisti sono i giovani, gli adulti se ne guardano bene dal pubblicare tali scempi, consapevoli che poi passano dei guai. Carl questa cosa non l’ha compresa e dopo aver fatto divertire


i suoi due cani, Pelusa e Caameron, ha postato la foto. Il web l’ha ricoperto di parolacce, pubblica la foto con i suoi due cani e la scritta “Oggi caccia grossa!” La faccina che sorride di fianco al corpo privo di vita della gattina. Lei era Bianca, era in dolce attesa, di proprietà del vicino di casa di Carl. Il giovane sostiene che la micia si sia intrufolata nel suo giardino ma alcuni vicini hanno riferito che il giovane, vedendo la piccola dormire nel vaso dell’aiuola fuori casa, abbia, volutamente liberato i suoi due cani, particolarmente aggressivi per le condizioni in cui vengono tenuti da lui, dicendo”Su, oggi vi faccio divertire un pochino!” La micia non ha avuto scampo, priva di vita con quel grande pancione, è finita tra e mani di un cretino. Bianca è stata messa in posa con un bastone sotto al muso, doveva far parte della foto n pieno, tutti dovevano vedere la bravura di quei due cani. Questa è l’immagine della sconfitta, di una gioventù persa, di genitori che hanno fallito completamente nel compito di indirizzare un figlio verso la vita. Non ci sono parole, neanche le parolacce sono abbastanza, se Bianca e i suoi cuccioli avranno giustizia non sarà mai abbastanza o equo, perché un cuore malato e marcio non si sana ne con la galera ne con una multa. Quando guardate i vostri figli crescere, mettete in conto che vanno sensibilizzati verso i più deboli, certe cose non sono scritte sui libri, esistono nel cuore e nella coscienza di pochi…

Quanto dolore lascia questa foto

un sorriso così misero

lascia solo tanta delusione nell’anima di tutti noi. Condividete il messaggio per i genitori.