Il gesto di Sweety nei confronti del suo salvatore

La vita di alcune persone è dedicata solo a salvare quelle vite che nessuno considera: cioè gli animali. Vengono maltrattati, abbandonati e picchiati e queste associazioni fanno di tutto per curarli e per trovargli un famiglia per la vita. Una di queste persone è proprio Michael Chour.


L’uomo è il fondatore dell’organizzazione Sound Of Animal, un gruppo che combatte e salva i cani dal mercato di animali nel sud-est asiatico. Un giorno, è andato in uno di questi macelli ed è riuscito a salvare diciassette piccoli a quattro zampe, ma non sapeva che da quel momento la sua vita sarebbe cambiata per sempre. Proprio quel giorno, ha incontrato Sweety, una cagnolina che era rimasta accucciata tutto il tempo, nella sua gabbia. Sapeva che il suo destino era scritto e che quindi, la sua vita sarebbe finita dopo poco. Era molto spaventata. Infatti Michael quando l’ha vista, ha capito subito che doveva fare qualcosa per lei. Quando Sweety ha capito che l’uomo l’aveva salvata, non ha perso un secondo per ringraziarlo di quel gesto bellissimo. Si è gettata su di lui e l’ha abbracciato per più di un’ora. Non lo lasciava andare e Michael è rimasto davvero commosso dal suo comportamento. Per lui è stato un gesto bellissimo, che non aveva mai visto. Alla fine, la piccola a quattro zampe, è stata portata nel rifugio per essere curata, ma senza lasciar andare il suo salvatore. Ecco il video della loro storia di seguito:

Michael da quel giorno non è stato più lo stesso, con Sweety ha instaurato un rapporto speciale, sono diventati inseparabili.

Infatti, l’uomo ha capito che doveva portarla a casa sua e non ha pensato nemmeno per un secondo di farla adottare da altre persone.

Fate conoscere questa storia per rendere omaggio al bellissimo lavoro di Michael.

Condividete!