Il lieto fine di Peppino

Chi non ricorda PEPPINO? Il cane a cui hanno infilato e fatto esplodere un petardo nel naso. Finalmente è giunta la notizia che tutti aspettavamo

Home > Animali > Il lieto fine di Peppino

Tutti quanti noi ci ricordiamo la terribile esperienza vissuta dal povero cane, amato da tutta l’Italia, chiamato Peppino. E’ stato trovato in Molise, con una grande ferita nel naso, perché qualche ignoto si era divertito a far scoppiare un pedardo nella sua narice, poco prima di Natale.

il-lieto-fine-di-Peppino

I volontari dell’associazione di Capobasso, che si occupa di aiutare gli animali in difficoltà, ha trovato il cane, che si era rifugiato in un bosco, per la paura degli esseri umani. L’hanno portato immediatamente in una clinica veterinaria ed in molti si sono messi a lavoro, per salvargli la vita e per non fargli più provare dolore. Tutto lo staff, è riuscito nel suo obiettivo e Peppino, ora è guarito del tutto. Pochi giorni fa, i volontari dell’APAC, associazione per la protezione degli animali di Campobasso, hanno dato una bellissima notizia. Il cane è stato finalmente adottato da una famiglia in Toscana, che in casa ha già altri due cuccioli a quattro zampe. Per tre mesi, una ragazza chiamata Anna Maria, che lavora con questa organizzazione, si è presa cura di Peppino. Gli è stata vicino durante i diversi interventi che ha dovuto subire e gli ha donato l’amore che non aveva mai ricevuto nella sua vita. Gli inquirenti, dopo il terribile gesto, hanno aperto subito le indagini, verso ignoti, ma ancora oggi non ci sono risultati. Nessuno si è fatto avanti per dire quello che sapeva. Ecco il video della sua storia di seguito:

La notizia bellissima però, è arrivata qualche giorno fa, perché ora finalmente Peppino, grazie all’aiuto di tutte queste persona sta bene ed ha anche trovato una famiglia.

il-lieto-fine-di-Peppino 1

I suoi nuovi amici umani sono una coppia con una bambina, che sicuramente gli daranno tutto l’amore e le cure di cui ha bisogno.

il-lieto-fine-di-Peppino 2

L’importanza di queste associazioni, nelle nostre città, si può vedere durante questi interventi.

il-lieto-fine-di-Peppino 3

Buona vita Peppino…

Leggete anche: Trapani, uomo decide di punire la sua maremmana. I vicini intervengono e la salvano.