Il pentimento di Marshall

Marshall viene adottato e pochi giorni dopo scappa rimanendo chiuso fuori casa. Per rientrare ecco casa fa

Hai mai fatto qualcosa e poi, poco dopo, ti sei reso conto che è stata una decisione sbagliata? Penso che tutti l’abbiamo sperimentato almeno una volta nella vita, e, a quanto pare, è un sentimento che non vale solo per gli umani. In questa casa, a Spokane, Washington,  dove il cane era stato adottato da poco accade qualcosa di unico, tutto ripreso, fortunatamente, dalle telecamere di sorveglianza che la famiglia ha installato intorno a tutta la casa.

Questo è il cucciolo di tre mesi, appena arrivato, il suo nome è Marshall. Fece qualcosa ma si pentì immediatamente della sua decisione. Marshall fuggì di casa. Riuscì a uscire, ma invece di fuggire come farebbe la maggior parte dei cani, cambiò rapidamente idea in modo esilarante, tornò indietro dopo pochi metri, troppo tardi. Quando si rese conto di aver fatto un grosso errore, provò a tornare in casa. Prima ha graffiato la porta e poi ha persino suonato il campanello (che suona bussando) alcune volte usando il naso!

Fortunatamente per noi, la telecamera di sorveglianza della famiglia ha catturato tutto su nastro. Nel video qui sotto, vedrai l’adorabile cucciolo di Golden Retriever lottare per entrare.

 

Per fortuna, qualcuno ha sentito Marshall e lo ha riportato in casa. Possiamo solo sperare che abbia imparato la lezione e ci penserà due volte prima di fuggire la prossima volta. Nel frattempo, possiamo ringraziare il suo proprietario Greg Basel, per questo simpatico video.

 

Che il cucciolo sia rimasto vicino casa e che qualcuno lo abbia fatto rientrare è una vera fortuna. Certo, anche la sua intelligenza e la sua intraprendenza hanno fatto la differenza.

 

Purtroppo troppo spesso ci ritroviamo davanti a proprietari in lacrime per aver commesso qualche leggerezza. Bellissimo Marshal buona vita, ne farai di cose buffe nella vita, diciamo, che ti sei presentato bene!

La storia di Pat the Mat, il cagnolino imprigionato sotto chili di pelo e sporcizia

La storia di Pat the Mat, il cagnolino imprigionato sotto chili di pelo e sporcizia

Lilac la cagnolina che ha vissuto da randagia fuori una scuola

Lilac la cagnolina che ha vissuto da randagia fuori una scuola

Papà fa una foto alla figlia: guardate cosa fa il cavallo dietro!

Papà fa una foto alla figlia: guardate cosa fa il cavallo dietro!

Trova un leopardo ferito in strada e ferma la macchina per aiutarlo ma avvicinandosi capisce di aver fatto un errore

Trova un leopardo ferito in strada e ferma la macchina per aiutarlo ma avvicinandosi capisce di aver fatto un errore

Remi, il cane abbandonato nella soffitta di una casa disabitata: la storia

Remi, il cane abbandonato nella soffitta di una casa disabitata: la storia

Colombia, negozio permette ai cani randagi di rinfrescarsi con l'aria condizionata

Colombia, negozio permette ai cani randagi di rinfrescarsi con l'aria condizionata

"Veniva a casa mia, dormiva e se ne andava..."

"Veniva a casa mia, dormiva e se ne andava..."