Il piccolo Murphy

Murphy, preso a sassata da giovani cretini

Home > Animali > Il piccolo Murphy

Un simpatico cucciolo di nome Murphy aveva solo 6 settimane quando un gruppo di ragazzini senza cuore ha deciso di divertirsi un po ‘con lui. Uno dopo l’altro, cominciarono a lanciare sassi contro di lui fino a che non sanguinava dappertutto.  Urlando dal dolore e contorcendosi in cerca di un riparo venne

recuperato  “Sidewalk Specials” , volontario attivista chiamato da alcuni passanti. Raggiunsero di corsa il primo soccorso con Murphy morente tra le braccia. Arrivati alla Clinica Veterinaria venne immediatamente sottoposto ad accertamenti e cure.  Fu anche trattato per le zecche che avevano reso il suo corpo fortemente anemico. Mentre Murphy iniziava a ricevere amore e cura dallo staff, si chiedeva spesso perché quei ragazzini lo odiassero così tanto. Il suo comportamento in clinica ha mostrato un evidente trauma emotivo. Per fortuna, una famiglia adottiva è intervenuta e ha deciso di aiutare Murphy a fidarsi degli umani e imparare ad amare gli altri.
In questo video, vediamo Murphy  come è cresciuto e cambiato. Oggi è un cucciolo felice nella sua nuova casa adottiva. Passa le sue giornate giocando con suo fratello e seguendo la sua mamma in giro per casa.  Guardando indietro ai suoi prepotenti aguzzini, dovremmo fare del nostro meglio per nutrire con civiltà e sensibilità la generazione futura. Speriamo che nessun altro cane possa vedere il lato violento dell’umanità, come ha fatto il piccolo Murphy quel tristissimo giorno. Restiamo sempre di più senza parole dacvanti a tanta cattiveria messa in atto da ragazzini, se sono così malvagi e disinteressati alla vita a questa età, che adulti saranno un domani?

Guarda il video per vedere l’innocente Murphy e

condividere la sua storia con il mondo!

giovani e genitori da aiutare sicuramente