Il randagio affamato

Salvano un randagio che aveva mangiato sassi per la fame

Stewie un tempo aveva una famiglia, ovviamente è stato scoperto dopo. Il suo essere un cane di casa, essere amato e coccolato è stata la sua condanna più grande. Quando loro si sono trasferiti per lavoro hanno pensato bene di lasciarlo in strada, non era incluso nella loro nuova vita. Si vede che il tempo trascorso insieme, l’amore che gli aveva dato non erano sufficienti a smuovere quei cuori così miseri e poveri. Stewie della vita di strada non sapeva nulla, non sapeva ne difendersi ne cercarsi cibo

Vagava nel quartiere ormai da mesi, venne notato accovacciato dietro una macchina, erano un paio di giorni che lo notavano allo stesso posto. Fortunatamente gli venne in mente di chiamare qualcuno, forse il cane stava male. Inizialmente era diffidente, ha cercato di andare via, poi sembra aver capito, o forse ha pensato che peggio di come stava non poteva andare!

La volontaria stessa, al momento del recupero ha capito che qualcosa in lui non andava. Aveva urgente bisogno di un medico. Il suo addome presentava strani bozzi. Immediatamente ricoverato e messo in fluido terapia, hanno poi proseguito con gli esami. Dalla lastra è uscita la verità, quella che forse nessuno immaginava, i volontari si, perché non era il primo caso.

Stewie aveva la pancia piena di pietre. Per fame aveva mangiato i sassi che trovava, il dolore di pancia induce i randagi a fare questo, lui, non sapendo cercarsi il cibo, perché abituato in casa, ha fatto questo gesto estremo. Il cane è stato operato, non è più tornato in strada, di lui si occupano i ragazzi dell’associazione.

Ma una cosa vogliamo dirla, alla sua famiglia, o quello che era, avete un po di vergogna per il male che gli avete fatto?

Ogni anno vengono abbandonati centinaia di cani, molti finiscono investiti, altri si lasciano andare, altri, che forse è peggio, aspettano la fine dei loro giorni nei canili, fine tremenda!

Altri articoli che potrebbero interessarti dai siti del nostro Network:

Telecamere di sicurezza registrano il comportamento di un veterinario con un cane ricoverato

Telecamere di sicurezza registrano il comportamento di un veterinario con un cane ricoverato

La storia della piccola Maisie

La storia della piccola Maisie

Husky salva bambino abbandonato

Husky salva bambino abbandonato

Maiale sopravvive cadendo dal camion che lo stava portando al macello

Maiale sopravvive cadendo dal camion che lo stava portando al macello

Veterinari salvano una mucca: nel suo stomaco 52 kg di plastica

Veterinari salvano una mucca: nel suo stomaco 52 kg di plastica

Linea Giaveno-Torino: ipovedente invitata a scendere con il cane

Linea Giaveno-Torino: ipovedente invitata a scendere con il cane

Il cane Zig non riesce a smettere di abbracciare il suo nuovo amico umano

Il cane Zig non riesce a smettere di abbracciare il suo nuovo amico umano