Il salvataggio del cagnolino nella pozzanghera di catrame

Nonostante tutto, aveva il cuore di un leone. Non poteva, però, sapere che sarebbe diventata la sua trappola mortale

Come tutti saprete, anche gli animali sono in grado di esprimere, attraverso i loro versi, la gioia e la sofferenza. Questo episodio si è verificato in Polonia, precisamente a Suwalki. Un gruppo di operai ha sentito dei strazianti lamenti di un cane, provenire da un bosco. Consapevoli che quel suono fosse una disperata richiesta d’aiuto, decisero di indagare.

Si sono ritrovati davanti ad una scena molto triste. Il povero cagnolino era sdraiato su una pozzanghera di catrame, senza la possibilità di potersi muovere. Era praticamente incollato. Non sapendo cosa fare, gli operai decisero di chiamare Joanna Godlewska, della Niczyje Animal Foundation, l’associazione animalista locale.

Quando i volontari sono giunti sul posto, si sono subito mobilitati per salvarlo. Il piccolo deve ever cercato un po di calore, su cui sdraiarsi, inconsapevole che quel catrame sarebbe diventato una trappola mortale.

Nessuno sa, ne saprà mai, per quanto tempo sia rimasto lì, ma la cosa certa, è che se quegli operai non si fossero preoccupati di seguire quel disperato suono, questo cagnolino sarebbe già morto.

I volontari, insieme ai vigili del fuoco, hanno iniziato a tagliare il suo pelo e con l’olio da cucina, alla fine, sono riusciti a liberare l’animale.

E’ stato poi trasportato alla cinica veterinaria più vicino, dove è stato sottoposto alle dovute cure.

E’ stato battezzato Farcik e adesso si trova ancora in clinica, poiché ha bisogno di recuperare. Non appena sarà considerato pronto, i volontari si occuperanno di cercargli una famiglia amorevole e una cosa dove trascorrere il resto della sua vita.

Noi vogliamo ringraziare tutti coloro che hanno fatto la propria parte, per permettere a questo cagnolino di sopravvivere.

E’ bello vedere che ci sono ancora persone buone, che non rimangono indifferenti davanti la sofferenza altrui.

Rimaniamo qui ad aspettare, ansiosi, la lieta notizia che questo cagnolino è stato adottato!

Di chi è il bellissimo mazzo di fiori

Willow, il gatto romantico

Gatto abbandonato in una busta di plastica: lo salvano all'ultimo momento

Luna è stata lasciata a vivere nel balcone senza cure, visto che era malata

Dormire con il cane fa bene alla salute

La storia della povera Lola, etichettata come aggressiva

Toots merita una nuova famiglia