Il salvataggio del povero Alby

La storia di Alby, trovato in fin di vita con una brutta ferita alla spina dorsale

Home > Animali > Il salvataggio del povero Alby

Come si può arrivare a lasciare un povero animale in balia della morte? Ma invece, più passano i giorni e più ci ritroviamo a raccontare orribili storie. L’unica cosa che ci rincuora, è che esistono ancora delle persone con un cuore, che salvano e donano una seconda possibilità a queste povere vittime. La vera bestia, è l’uomo.

il-salvataggio-del-povero-alby1

Il cane che vedete in queste immagini, si chiama Alby. Quando è stato trovato, si stava lasciando andare, il suo unico desiderio era quello di chiudere gli occhi per sempre. Aveva una brutta ferita alla spina dorsale e riusciva a malapena a camminare. Tutto faceva credere che fosse stato picchiato, ma nessuno poteva esserne certo. O magari era stato investito, solo lui sapeva cosa aveva passato… se ne stava da solo, in quell’angolo sporco di quella casa abbandonata. Chissà, magari era proprio della sua famiglia. Fortunatamente, un giorno, è stato trovato da alcuni passanti, che hanno avvertito subito i volontari dell’Animal Aid. Una volta raggiunto il posto, i ragazzi lo hanno visto lì, sofferente. Riuscivano a sentire il rumore dal suo stomaco, dovuto dai morsi della fame. Come si avvicinavano a lui, l’animale tremava. Questo faceva pensare che qualcuno gli avesse fatto del male e adesso aveva paura dell’essere umano. Alla fine i volontari, per tranquillizzarlo, lo hanno avvolto in una coperta calda e hanno iniziato a sussurrargli dolci parole. Alla fine Alby ha iniziato a fidarsi di loro e dopo un mese di costanti cure, ha iniziato anche a stare meglio.

il-salvataggio-del-povero-alby

L’amore cura ogni cosa, non dimenticatelo mai!

il-salvataggio-del-povero-alby3

Ecco qui Alby oggi:

il-salvataggio-del-povero-alby6

Ci riempie il cuore di gioia vederlo finalmente stare bene! Buona vita!

il-salvataggio-del-povero-alby4

Leggete anche: Cane perde la vita a causa di un gioco molto comune