Il salvataggio di Charlotte e Lucy, due cucciole aggredite in strada.

Grazie ad una telefonata, Charlotte e Lucy vengono salvate

Quanto possa dare soddisfazione salvare la vita di qualcuno non si può raccontare, ognuno di noi dovrebbe vivere sulla propria pelle questa bellissima esperienza. Inutile raccontare ormai di quanto sia estesa e incontrollata la piaga del randagismo. L’Italia ormai è allo sbando, la storia che vi raccontiamo viene da lontano, ma Charlotte e Lucy sembrano tanto

due cucciole delle nostre strade. Esiste un’associazione che cerca di aiutare tanti animali in difficoltà, ha supporto da altre associazioni che accolgono i loro cani recuperati, ma restano sempre loro a fare il lavoro grosso. Arriva una telefonata, dicevano che era un grande animale e che loro non erano riuscite a salvarle, che avevano solo messo della crema per le mani per non aggravare la situazione. I ragazzi, sconcertati, giungono in una parte di periferia, poche case, tanti, troppi cani in giro. Alcune cucciole giacciono a terra, sembrano in preda a convulsioni, hanno ferite strane, come buchi, poi gonfiore sotto al collo e tutte cosparse di giallo. I ragazzi le portano via, capiscono che l’aggressione è avvenuta da parte di un animale grande e selvatico, ma non sanno dire di cosa possa trattarsi, ne riescono a capire il perché della crema. Nei giorni seguenti Charlotte si riprende subito, Lucy stenta a recuperare per il grave morso preso sotto al collo. Le piccole iniziano a giocare, i ragazzi possono organizzare il trasferimento nelle associazioni americane e poco dopo arriva la notizia che Charlotte e Lucy hanno avuto la loro rivincita, sono state adottate da due famiglie amiche tra loro, così potranno crescere senza doversi dimenticare l’una dell’altra. Salvare una vita è senza dubbio una grande esperienza, purtroppo dobbiamo constatare che molte persone non hanno la sensibilità giusta per adottare uno sfortunato, molte volte bisogna spettare 10/15 giorni perché si adattino a noi e molte famiglie portano indietro i cani adottati. Non tutte le famiglie meritano l’amore di un cane, questo è certo!

Vi ricordate Christmas? Il cane gettato nei boschi pochi giorni prima di Natale. Oggi è passato un anno e lo ritroviamo così

Vi ricordate Christmas? Il cane gettato nei boschi pochi giorni prima di Natale. Oggi è passato un anno e lo ritroviamo così

La piscina per il cane ordinata online è troppo piccola

La piscina per il cane ordinata online è troppo piccola

Cane randagio entra in un bagno pubblico e rimane intrappolato insieme a un leopardo

Cane randagio entra in un bagno pubblico e rimane intrappolato insieme a un leopardo

Il meraviglioso salvataggio del gatto Surrie

Il meraviglioso salvataggio del gatto Surrie

La storia del meraviglioso incontro tra il gatto Popeye e un uomo di nome Jason

La storia del meraviglioso incontro tra il gatto Popeye e un uomo di nome Jason

Husky piange per amore in braccio ai proprietari

Husky piange per amore in braccio ai proprietari

Cane senza pelliccia morente abbandonato al suo destino

Cane senza pelliccia morente abbandonato al suo destino