Il salvataggio di Frances

Frances, costretto alla catena, dopo che il suo papà è morto.

Home > Animali > Il salvataggio di Frances

Era un giorno come un altro, quando un gruppo di operai, stava ristrutturando un’abitazione a  Little Haiti, Miami. Improvvisamente, uno di questi uomini, accidentalmente, ha fatto scattare l’allarme. Quel rumore assordante, attirò l’attenzione di qualcuno che nessuno aveva notato, Frances, un povero bulldog, denutrito e in pessime condizioni, tenuto costretto alla catena, nella casa accanto.

Tra quelle persone, c’era Claire Morera, che non appena si accorse della sua sofferenza e udì i suoi lamenti, si avvicinò per capire bene cosa avesse fatto il povero Frances. Il  cane era legato al pianerottolo di quella casa, completamente ricoperto di zecche, con gli occhi infetti e la struttura sembrava disabitata. Era come se lo avessero abbandonato lì, incontro a morte certa. La prima cosa che Claire ha pensato di fare, è stata quella di scattare delle foto e pubblicare sul suo profilo social. Fortunatamente, grazie all’aiuto delle condivisioni dei suoi amici, le immagini sono arrivate sotto l’occhio di un gruppo di salvataggio dell’associazione Abandoned dogs di Everglades. I volontari si sono recati subito all’abitazione, per verificare la situazione.

Erano settimane che Frances si trovava in quelle condizioni, perché il suo proprietario era morto improvvisamente e nessuno si era poi preoccupato del suo animale domestico. I ragazzi lo hanno portato subito alla clinica veterinaria più vicina. Per togliergli quella dolorosa catena dal collo, ci vollero delle ore, ma non appena il cane capì di essere libero, nonostante la sofferenza, iniziò a scodinzolare! Purtroppo dovettero sottoporlo ad un intervento chirurgico per la rimozione degli occhi e ad un bagno di otto lunghe ore, per eliminare tutti i parassiti dal suo debole corpo.

Jan, una delle volontarie, si è perdutamente innamorata di Frances ed ha deciso di portare il cane a casa con se.

Da quel giorno sono inseparabili!

Condividete questo bellissimo salvataggio con i vostri amici!