Il salvataggio di Oscar

Il salvataggio di Oscar vi farà sicuramente commuovere. Ecco la sua storia.

Home > Animali > Il salvataggio di Oscar

Il salvataggio di Oscar è una di quelle storie che vi faranno rimanere con il fiato sospeso. Non c’è ancora un lieto fine ma non perché Oscar non se lo meriterebbe ma perché il cucciolo ha ancora molta strada davanti a se e prima di cercare una casa deve rimettersi in forma.

I cani sono creature amorevoli e leali e possono capirci molto bene quando parliamo con loro. Riescono, addirittura, a percepire il nostro stato d’animo. Peccato, però, che sembrano non riuscire a percepire quando un umano vuole fare loro del male… o forse lo capiscono ma per colpa del loro immenso amore verso di noi, rimangono fermi ad aspettare la fine. Il protagonista della nostra storia è Oscar, un cucciolo di chihuahua.

Probabilmente questo piccolo chihuahua non ha idea del perché il suo proprietario si sia rifiutato di dargli da mangiare, del perché è stato costretto a vivere immerso nella sua stessa sporcizia o del perché nessuno lo ha aiutato a liberarsi dei parassiti che avevano crivellato la sua pelle.

Ma c’è di più: Oscar non è stato semplicemente abusato e trascurato: è stato gettato via come spazzatura. E non è una frase di fantasia, è accaduto letteralmente.

il-salvataggio-di-oscar

Qualcuno lo ha preso, con la sua piccola gabbietta e lo ha gettato in un cassonetto. Se non fosse riuscito a scappare dalla gabbia e liberarsi da solo, però, il buon samaritano che lo ha trovato, sarebbe passato e non lo avrebbe mai visto e il povero cane di soli 4 chili sarebbe, probabilmente, morto sdraiato in cima al mucchio della spazzatura.

oscar

Fortunatamente per il cucciolo emaciato, il 2 novembre è stato l’ultimo giorno di sofferenza. Fu salvato e portato alla Animal Rescue League a Des Moines, Iowa, dove iniziò la sua guarigione.

il-salvataggio-di-oscar

Attualmente Oscar sta meglio e, presto, sarà pronto per essere adottato.

il-salvataggio-di-oscar

Buona vita Oscar!