Il salvataggio di Smokey

Home > Animali > Il salvataggio di Smokey

Il 7 gennaio, gli agenti hanno risposto a una chiamata di emergenza che li avvisava che un edificio era in fiamme. Nell’atrio di quell’edificio c’era un cane che, in seguito, i vigili avrebbero soprannominato “Smokey”. La telecamera sul casco dell’ufficiale Robert Winkler ha catturato il salvataggio… ed è stato davvero commovente.

I vigili sono arrivati sul posto e hanno provato ad entrare. Un uomo ha detto loro che c’era un cane era dentro nel momento in cui è scoppiato l’incendio e ha chiesto il loro aiuto. Senza perdere tempo i pompieri si sono messi a cercare nell’edificio. Hanno trovato Smokey e l’hanno portato fuori da quell’inferno. Il cane fu portato via dall’incendio dall’agente Austin Denninger. Dopo averlo sdraiato a terra, tutti i membri della squadra si sono alternati per farli il massaggio cardiaco. In un video di Facebook pubblicato dal dipartimento, Denniger ha detto che Smokey respirava a malapena, ma alla fine ha ripreso conoscenza. “Quando Smokey finalmente ha iniziato a dare segni di vita … è stato davvero emozionante” ha detto l’uomo. Uno degli ufficiali ha avvolto compassionevolmente Smokey in un cappotto. Il cane ha poi ricevuto l’ossigeno che gli serviva per riprendere a respirare bene. Poco dopo, Smokey è stato assegnato al Fulton Animal Services, dove ora è nella lista delle adozioni. Il PD di Atlanta è stato felice di sapere che i suoi ufficiali hanno avuto un ruolo importante nel suo salvataggio. “Siamo così incredibilmente orgogliosi della compassione e dell’amore che i nostri ufficiali hanno mostrato per questo animale”, ha scritto il portavoce del dipartimento.

“Smokey sta bene adesso e adora incontrare nuovi amici”, ha detto recentemente il servizio per gli animali.

“Aspetta ancora una casa e una famiglia.”

Questo cucciolo merita una seconda possibilità.

Speriamo che qualcuno lo adotti e gli dia l’amore che si merita.