Il salvataggio di Vlad: dalla Romania all’America

Home > Animali > Il salvataggio di Vlad: dalla Romania all’America

Nel luglio 2018, una dei fondatori del gruppo di salvataggio rumeno Howl of a Dog si è trovata nel posto giusto al momento giusto per salvare una vita. La volontaria stava tornando a casa dalla clinica veterinaria con uno dei cani del gruppo di soccorso, Archie. Mentre guidava lungo una strada di campagna, le capitò di scorgere un cane nero e marrone che frugava tra i rami. Poteva vedere tutte le costole del povero cane affamato. L’animale teneva una zampa rialzata davanti: era chiaramente rotta.

La volontaria si affrettò a parcheggiare. Chiamò il cane e lui immediatamente si avvicinò a lei, andando più veloce che poteva sulle sue tre belle zampe buone. Quando la raggiunse le saltò dritto tra le sue braccia! Questo cane intelligente e amichevole sembrò immediatamente rendersi conto che la donna era lì per aiutarlo. La volontaria ha deciso di nominare il dolce cane Vlad. Prese il guinzaglio dalla sua auto e Vlad lasciò che glielo mettesse attorno. Quindi, lo guidò in macchina e lo portò a casa. Mentre stava guidando la donna si rese conto di quanto il povero Vlad fosse affamato: “Era così affamato che ha afferrato disperatamente una scatola di fazzoletti che avevo in macchina e ha cercato di mangiarli”, ha detto la volontaria in un video di YouTube. Quando arrivarono al centro di soccorso di Howl of a Dog, la volontaria gli diede rapidamente del cibo al povero cucciolo affamato. Poi, lo portò a fare una radiografia per scoprire cosa c’era che non andava nella sua zampa anteriore. Vlad aveva una doppia frattura, molto probabilmente il risultato di un incidente d’auto.

Il veterinario disse che la frattura era di circa una settimana prima e il cuore della donna si spezzò al pensiero che il povero cane abbia vissuto con dei terribili dolori per una settimana.

Vlad è stato operato qualche giorno dopo e tutto è andato per il meglio!

Mentre si stava riprendendo, i soccorritori di Howl of a Dog gli hanno dato tutte le leccornie e i gratini sulla testa che voleva.

Dopo alcune settimane con Howl of a Dog, la zampa di Vlad era quasi guarita e aveva guadagnato peso.

Amava correre intorno al grande cortile del centro di soccorso e gli piaceva anche uscire con la donna che lo aveva salvato.

Una volta che Vlad fu guarito, Howl of a Dog iniziò a cercare la sua casa per sempre. Non ci volle molto prima che il simpatico Vlad trovasse una casa.

A metà agosto del 2018, Vlad andò nella sua nuova casa in Arizona con un papà che lo amava e una nuova sorella canina.

Howl of a Dog ha condiviso un aggiornamento su Vlad sulla loro pagina Facebook: è incredibile vedere quanto sia sano e felice!