Il salvataggio speciale del cane lupo

Salvano un cane ma si rivelerà essere un lupo

Quando fu scoperto per la prima volta a vagare per un sobborgo di Los Angeles, i residenti locali presumevano che fosse un cane normale, anche se molto probabilmente maltrattato. Era molto sottopeso, infestato da parassiti e perdeva pezzi della sua pelliccia a causa della rogna. I  residenti hanno rapidamente chiamato i volontari di  un rifugio locale.

Ciò che non sapevano, tuttavia,  era che questo cane non era solo un cane. Il cane dalle orecchie a punta e dal pelo grigio era in realtà un ibrido cane-lupo. Ciò significava che non solo aveva bisogni speciali a causa dei suoi antenati, ma che non poteva stare in un rifugio.

È stato prima portato in un rifugio locale, dove è stato scoperto che aveva circa un anno, e in realtà parte il lupo, il che significa che doveva essere collocato in una struttura speciale il prima possibile – o essere abbattuto. Venne portato in Colorado. Era così spaventato, si rifiutò di lasciare l’angolo dell’infermeria, qualunque cosa provassero i soccorritori.

Fortunatamente, tuttavia, i soccorritori furono in grado di fare il bagno disinfettante e curarlo, cosa di cui aveva un disperato bisogno, considerando che era pieno di parassiti e rogna. Mentre si riprendeva, WOLF organizzò una gara di nomination per lui, e il nome vincente era “Castiel”.

Il nome è un riferimento a un personaggio dello spettacolo, che è un angelo della risurrezione. La sua pelliccia è ricresciuta, le sue infezioni si sono chiarite e ha ingrassato molto. Sembra già un altro animale! Era giunto il momento per lui di entrare nel santuario vero e proprio e incontrare i suoi nuovi amici. Poiché era stato solo, e probabilmente trascurato o maltrattato prima, Castiel era molto, molto timido, e non sapeva davvero come stabilire connessioni con altri animali del santuario. Il personale ha deciso che aveva bisogno di ciò che guarisce e ci aiuta tutti: un po ‘d’amore, lo portarono da Tenali, una lupa femmina.

Tenali è conosciuta per la sua dolcezza ed è molto energica. All’inizio Castiel è stato anche un po ‘sopraffatto! Ma a Tenali non importava. Ha appena fatto un piccolo tuffo in un secchio d’acqua per tenersi occupata. Michelle Proulx, direttrice della cura degli animali presso la WOLF, ha affermato che, sebbene inizialmente timido, Castiel ha iniziato a scaldarsi con Tenali.”Dopo un paio di giorni, ha iniziato a rendersi conto che non gli avrebbe fatto del male” Ora, il loro legame sta diventando sempre più forte ogni giorno – e Castiel sembra più felice e più sano che mai.

Femmina di pitbull abbandonata sul ciglio della strada

Chloe, la cucciola abbandonata nel bidone della spazzatura

Il salvataggio di Luna, la randagia in gravi condizioni

La storia di Thumbelina, la cagnolina abbandonata ad un triste destino

Rami, il mix pitbull e bassotto

Domanda all'hotel se può portare il suo cane. La risposta che riceve è incredibile!

Otto sintomi della presenza di un'infezione alle vie urinarie