Il segreto dell’amato cane di famiglia viene finalmente a galla

Ecco qual è il segreto di questo cane di famiglia che è stato profondamente amato dai suoi amici bipedi per tutta la sua vita.

Home > Animali > Il segreto dell’amato cane di famiglia viene finalmente a galla

Quando vengono a galla dei segreti di famiglia è sempre un momento molto particolare per tutti. Ci sono cose che vengono tenute nascoste, soprattutto alle nuove generazioni, perché magari sono fatti dolorosi o che si vogliono dimenticare che riguardano alcuni membri della famiglia che non ci sono più. Il segreto che vi raccontiamo oggi, invece, riguarda un cane…

Matt Frost

Su Twitter è apparso, infatti, un thread che racconta una storia molto particolare di segreti di famiglia. Anche i nostri amici pelosi possono nascondere dei segreti davvero particolari che possono finire per farci sorridere!

L’utente di Twitter Matt Frost scrive di aver trovato un vecchio segreto di famiglia che gli è stato tenuto nascosto per tanto tempo. Lui è cresciuto in una città di 4900 abitanti, era il più giovane di tre fratelli. È cresciuto con due sorelle più grandi. Quando aveva 7 anni, Lou, la sorella maggiore che all’epoca ne aveva 13, un giorno lo stava portando a casa sulla bici. Quando un cane ha iniziato a seguirli verso casa.

Matt Frost

I genitori non erano convinti di tenerlo, chiesero ai figli di tappezzare di avvisi la città. I mesi passarono e nessuno reclamò il cane. Così i genitori decisero di tenerlo. Lo chiamarono Murdoch, anche se il papà lo chiamava Fred. Era il miglior cane del mondo. Nic, l’altra sorella, che aveva 12 anni, stava passeggiando con lui e un amico quando una donna e un ragazzo vedendoli si fermarono sostenendo che il cane fosse loro. E se lo portarono via.

Matt Frost

Tutti erano devastati. Non potevano fare niente. Probabilmente era il loro cane. Le settimane passavano e un giorno Nicole ebbe una discussione con la mamma, che lui non capì al momento. Un bel giorno Murdoch si ripresentò alla porta di casa loro. Tutti erano felici, lo erano anche i vicini che lo adoravano. Ed è stato così fino alla morte.

Ma Matt racconta che la storia non è proprio quella che lui avevano conosciuto. Nicole aveva un segreto. Non si era arresa e con il suo amico aveva cercato il cane ovunque. Ritrovandolo chiuso in una macchina da solo. Provò a riprenderselo, ma la famiglia si rifiutò di ridarlo loro. La mamma le consigliò di lasciar perdere, ma Nic non si arrese. Il loro cane viveva nella casa vicino a un amico in comune. Quando lo vide incatenato senza acqua, cibo e giochi nel mezzo del cortile non ebbe dubbi. Doveva liberarlo.

E così fece, facendo ritrovare Murdoch di fronte a casa. Nicole non disse niente a nessuno. Lo raccontò cinque anni dopo al padre. E solo oggi al resto della famiglia. Tutti erano sotto choc per la notizia.