Il suo papà si ammala ma lui non lo lascia

Home > Animali > Il suo papà si ammala ma lui non lo lascia

Questo papà umano è stato un gran papà finché la salute fisica lo ha assistito. Ha amato il suo Twitt dal primo giorno, sono stati inseparabili per anni, lunghe passeggiate e tante corse nei prati, ogni commissione da fare era occasione per uscire insieme.

Un giorno papi scopre di avere una brutta malattia, lenta e terribile. In pochi mesi perde l’uso delle gambe, la loro vita cambia, Twitt sembra capire e sceglie di non lasciare mai solo l’uomo.

Non vogliono rinunciare alle passeggiate ma papi non può stare neanche seduto così, crea un vero letto con le rotelle ma se prima era l’uomo a stare attento ai pericoli per il cane adesso è Twitt che assiste amorevolmente l’uomo.

Il video dura solo un minuto, ma vedrete qualcosa che vi scalderà il cuore come mai prima.

Questo per noi è un momento di grande turbamento, è un periodo dove tutti i giorni ci sono vittime indiscusse della ferocia umana.

Vedere queste immagini, dove un cane assiste in questo modo l’uomo che più ama è una cosa meravigliosa, da dedicare a tutti quelli che schifano e scacciano i cani.

Voi non sapete quanti cani malati vengono abbandonati, occuparsi di un animaletto peloso è molto impegnativo, pensate solo alla delusione che l’uomo da, alcuni proprietari, in realtà sempre di più, portano nei canili i loro cani anziani e malati, li lasciano e ne prendono di più giovani.

Quello che  Twitt fa per il suo papà dovrebbe essere d’esempio a molti uomini, come al solito sono loro a dare il buon esempio a noi miseri umani!