Il telo verde

Home > Animali > Il telo verde

Alla fine ha preso anche un paio di calci, quel posto lui non voleva lasciarlo aveva qualcosa di molto prezioso da proteggere, anche un paio di calci vanno bene alla fine. Il ragazzo ha tentato con le buone ma lui ha cercato di morderlo, il furgone era pronto, quelle ore sull’asfalto dovevano bastare

La ragazza continua a chiedere scusa, guardando la scena si commuove, ha tolto a quel cane il suo unico punto di riferimento. L’uomo, a soli 42 anni muore sul colpo, giace a terra privo di vita ma lui, il suo fedele amico non vuole lasciarlo andare, non era ancora tempo dell’addio, loro si erano giurati per sempre e le promesse si mantengono. Si aspettavano, si cercavano e si trovavano, erano inseparabile, come un padre e un figlio, come due fratelli, come due amici uniti dalla solitudine e dalla sventura. Il cane morde tutti, ringhia, non vuole il furgone arriva, la bara è pronta, ma lui impedisce a chiunque di toccare il suo papà, alla fine viene allontanato a calci, si posiziona all’angolo, sull’erba e guarda, con tutto il dolore nel cuore, gli uomini che lo portano via. Pochi i presenti, nessuno ha avuto una carezza per quel cane che ha perso la sua famiglia, il furgone è partito, la polizia è andata via, la notte è scesa e lui è rimasto li, da solo, senza più niente e nessuno. Se qualcuno ha perso un cane sa che dolore si prova, ma noi umani abbiamo una vita diversa, amici lavoro e famiglia, loro hanno solo noi, immaginate soltanto cosa sia per un cane..

il suo papà

una veglia interminabile

tirato via di forza