Il vicino si lamenta troppo

“Il vicinato”, sembra proprio che questo argomento interessi più o meno tutti, chi non ce l ha? Molti proprietari di animali hanno delle vere guerre con i loro ma quello che questa famiglia ha fatto dando la colpa ai loro vicini è veramente una schifezza. Litigavano perché il loro cane abbaiava ma il cane abbaiava per un motivo preciso


Il poverino viveva legato a catena molto corta, abbaiava abbaiava, aveva fame, sete e voglia di muoversi abbaiava per quello. I due erano due folli, nessuno aveva il coraggio di denunciarli, loro facevano quello che voleva e il povero cane subiva. Un giorno, due tre, il cane non abbaiava più, ne giorno ne notte, una vicina ha pensato che finalmente avevano capito l’importanza di amare un cane. Si rendono conto ben presto che la casa è disabitata, ormai da una settimana non si vedeva più nessuno e le finestre erano chiuse. Accade per una pura casualità che al palazzo di fronte facciano dei lavori sul tetto, si sente un operaio gridare, attira l’attenzione di tutti e indica quella casa. Ciò che trovano lascia senza parole anche i soccorritori, il povero levriero era in condizioni disumane. il uso legato dal nastro isolante, avevano fatto più giri, si era gonfiato tutto, senza cibo e acqua, in poco tempo avrebbe anche smesso di respirare. E’ stato necessario addormentarlo per togliere il nastro, sono venuti via i primi strati di pelle, la coppia è sparita, hanno fatto quel servizio al cane, probabilmente, per farlo morire di stenti, nessuno li avrebbe mai scoperti. Sono ancora ricercati, l’operaio che ha visto il cane dal tetto ha mostrato da subito un certo interesse e

se tutto va bene

andrà a casa con lui

Si faranno una buona compagnia,

La gente va denunciata subito! Speriamo che questa storia finisca nel migliore dei modi.