Il video virale della capra più brutta del mondo

C'è un video che ha letteralmente fatto il giro del web e riprende quella che è considerata la capra più brutta del mondo!

Home > Animali > Il video virale della capra più brutta del mondo

In Medio Oriente è nata una capra il cui video ha fatto in breve tempo il giro del mondo. Il motivo è presto spiegato. Il povero animale è nato con una strana deformazione alla testa, che non lo fa nemmeno assomigliare a uno della sua specie. Per questo la povera capretta si è vista affibbiare il soprannome di “capra più brutta del mondo“.

La storia della capra dall’aspetto bizzarro ha cominciato a fare il giro del web e, quindi, del mondo, quando i suoi proprietari hanno deciso di mettere in vendita l’animale. La testa della capra sembra aver subito una mutazione. È più grande rispetto a quella di un animale normale della sua specie. Ha una fronte gigantesca e un lembo di pelle sotto la sua bocca.

capra più brutta del mondo

I proprietari hanno girato un video della creatura venuta al mondo in Egitto. Nessuna mutazione per lei. Si tratta di una capra di Damasco. Conosciuti anche come Aleppo, Halep, Baladi, Damascene, Shami o Chami, queste capre vengono allevate per il loro latte, la loro carne, il loro pellame…

capra

Quando Ahmed Ramadan ha pubblicato su Facebook un filmato che riprendeva un gruppo di capre, in breve tempo ha ottenuto 900mila visualizzazioni. Gli utenti del social network erano stupiti dall’aspetto non proprio normale di quella capra, provando choc e orrore al tempo stesso. C’era anche chi diceva che avrebbe avuto gli incubi da quel giorno in poi!

capra-brutta

Alcuni hanno però difeso la povera creatura, sottolineando che è barbaro giudicare un animale (ma anche una persona ci verrebbe da dire), solo per il suo aspetto fisico. “Questo animale potrebbe essere il pets più amorevole che qualcuno possa mai conoscere o avere, ma nessuno lo saprebbe perché non gli darebbero questa opportunità, solo per il suo aspetto“, ha scritto qualcuno. Mentre altri sottolineano che in realtà è bella così com’è, proprio perché è diversa da tutte le altre!

capra-damasco