cane-santerno-soccoritori

Imola, per salvare il cane finito nel fiume rischia di morire

A Imola un salvataggio poteva finire in tragedia: per salvare il cane si butta nel fiume rischiando di morire annegato

Poteva finire in tragedia il tentativo di un uomo di salvare il suo cane che era finito in un fiume: anche lui ha rischiato di morire annegato insieme al suo fidato e prezioso amico. Ma per fortuna entrambi sono stati tratti in salvo. La storia ci arriva da Imola e dimostra quanto l’amicizia tra cane e uomo possa essere forte.

Quando ha visto che il suo cane era finito nel fiume Santerno, pieno dell’acqua caduta nella zona in questi giorni di maltempo che hanno devastato tutto lo stivale, il padrone non ci ha pensato su due volte.

Il sessantenne, che vive a Imola, si è gettato a sua volta nel Santerno, per riuscire a portare in salvo il suo amatissimo cane. Non si sarebbe fermato di fronte a niente. Ma ha rischiato anche lui di rimanere intrappolato nella corrente.

cane-acqua-vigili

I due si trovavano a Imola in zona Rivazza, vicino alla rotonda fra le vie Graziadei e Manzoni. Il suo Jack, un meticcio nero che assomiglia a un Labrador, stava passeggiando sulla riva insieme al suo inseparabile proprietario, quando è caduto in acqua. Facendo un volo di quasi quattro metri. Non riusciva più a ritornare da lui e così l’uomo si è buttato nelle acque per salvarlo, rischiando di essere trascinato via dal corso d’acqua.

 cane-santerno-soccoritori

Per fortuna un passante ha dato l’allarme e i vigili del fuoco sono subito intervenuti per portarli in salvo entrambi. I pompieri li hanno trovati abbracciati, con il proprietario che tentava con tutte le sue forze di rimanere aggrappato a una radice. Senza mai lasciare il suo Jack. I due erano finiti per fortuna in un’ansa che ha permesso ai soccorritori di poter intervenire in tempo e portarli a riva.

cane-labrador-proprietario-santerno

Prima è stato recuperato il cane con una corda, anche grazie all’aiuto del padrone, che poi è stato tratto a sua volta in salvo, tramite una particolare imbragatura. Per fortuna tutto è andato bene: l’uomo è stato portato per precauzione in ospedale, ma sia lui sia il cane sono sani e salvi.

Femmina di pitbull abbandonata sul ciglio della strada

Rami, il mix pitbull e bassotto

Chloe, la cucciola abbandonata nel bidone della spazzatura

Domanda all'hotel se può portare il suo cane. La risposta che riceve è incredibile!

Koda, il cucciolo di Akita rubato per ben due volte dalla sua abitazione

Treviso: Luna attende i suoi umani sulla panchina

Otto sintomi della presenza di un'infezione alle vie urinarie