capre

In Galles le capre conquistano le strade

Le capre sono arrivate in città e sono loro le vere protagoniste delle strade

Nella cittadina di LLandudno, in Galles, sono arrivate le capre. Ci troviamo in Galles, è qui che negli ultimi giorni sono state avvistate moltissime capre. Fin qui niente di strano, le alture del Paese del Regno Unito sono famose per ospitare questi deliziosi animali. Quello che è strano è che mai fino a questo momento gli animali in questione si sono spinti così oltre al loro habitat naturale.

Le capre conquistano Llandudno

Negli ultimi giorni la cittadina costiera di Llandudno, in Galles, si è vista letteralmente invasa da tantissime capre scese dalle montagne. Evidentemente gli animali hanno approfittato della desolazione delle strade per fare una passeggiata e curiosare quello che accade in città. Mentre infatti le persone sono chiuse all’interno delle loro abitazioni obbligati dalla quarantena imposta dall’emergenza del Coronavirus, la natura si riappropria dei suoi spazi come dimostrano le foto che circolano in rete negli ultimi giorni.

Animali protagonisti della strada

Le strade sono deserte e i gruppi di capre sono a spasso per il centro di Llandudno ad esplorare ogni viuzza della città. Come anticipato non è poi così raro avvistare delle capre in Galles, insolito è vederle in città. Gli animali infatti abitano sulle montagne che si trovano alle spalle del centro abitato e mai fino a questo momento si erano spinte così lontano.

La totale assenza di turisti e la poco frequentazione delle strade da parte dei residenti chiusi in casa per la quarantena ha fatto sì che le caprette si sentissero al sicuro tra quelle vie mai percorse, ecco perché con coraggio hanno deciso di avventurarsi del centro cittadino.

La natura si riprende i suoi spazi

Le capre del Galles non sono gli unici animali ad essere stati avvistati in città in tempi di Coronavirus. Per la prima volta infatti a Milano, considerata una delle città più inquinate d’Italia e non solo sono apparsi nei fenicotteri in cielo.

A Venezia cigni e pesciolini sono stati avvistati nei canali più limpidi che mai e anche i delfini si mostrano sempre più vicini ai porti delle città a causa della mancanza del traffico marittimo.

 

Telecamera nascosta mostra come il veterinario si occupa dei cani

Un amico che tutti noi dovremo accogliere nelle nostre case

Il salvataggio di una cagnolina abbandonata con i suoi cuccioli (VIDEO)

Coronavirus, il cane Blu riabbraccia la sua famiglia: il video dell'incontro

Louie, pitbull rapito da tre malviventi: le immagini delle telecamere

Dou Dou, il cane che cammina 26 giorni per tornare a casa

Radley, il cucciolo abbandonato in una borsa