Incendio nella notte di capodanno allo zoo di Krefeld. Tutti gli animali sono morti.

Ancora una volta la notte di Capodanno è stata fatale. Sono morti tutti gli animali che vivevano nella struttura 😔💔

La foto di seguito, sta facendo il giro del mondo, lasciando dietro di sé tanta tanta tristezza. Sul cartello è possibile leggere la parola “Warum”, che significa “perché”? La vicenda è accaduta a Krefeld, in Germania. La notte di Capodanno, lo zoo che ospitava i primati, è andato a fuoco e tutti gli animali sono morti. Sono sopravvissuti soltanto due scimpanzè.

Sin da subito la colpa è stata data ai fuochi d’artificio, che ancora una volta hanno condannato la vita degli amici animali. A dare la notizia sui social network, è stata proprio la pagina ufficiale dello zoo di Krefeld. Gli operatori hanno comunicato che non è sopravvissuto un solo animale, in 2000 metri quadrati di struttura, che ospitava gorilla, grandi scimpanzé,e marmosette, uccelli tropicali e pipistrelli della frutta.

Nel pomeriggio di ieri, lo zoo ha diffuso un aggiornamento, secondo il quale alcuni testimoni avrebbero visto delle lanterne cinesi volare sopra la vasta struttura. Si sospetta quindi, che siano state quest’ultime a causare l’incendio e la successiva morte degli animali, ma ma non è stato ancora confermato.

Tra quelle foto e quei lumini, ci sono disegni e lettere di addio da parte di tantissimi bambini, amici e amanti delle povere scimmie.

Lo zoo di Krefeld ha preso vita nel 1975 e da allora si è specializzato nella gestione di primati, carnivori, uccelli tropicali e fauna della savana.

Il vasto spazio è stato reso subito il loro habitat naturale, con la giusta temperatura nella quale poter vivere serenamente.

I Vigili del Fuoco sono intervenuti soltanto diversi ore dopo l’incendio. Sembrerebbe che siano più di 30 gli animali che abbiano perso la vita.

I due scimpanzè sopravvissuti sono Bally e Limbo, che hanno riportato soltanto delle ferite e adesso sono sotto la cura dei veterinari dello zoo.

Gli operatori della struttura hanno ringraziato pubblicamente tutto il mondo, per l’ondata di compassione e le offerte di aiuto, che li hanno raggiunti nelle ultime ore.

Hanno ringraziato anche per la solidarietà nei social network, spiegando di aver letto tutto ma di non essere ancora in grado di rispondere.

Sono state tantissime le donazioni che lo zoo ha ricevuto, da ogni parte del mondo.

Leopardo si camuffa perfettamente nella foto e in pochi riescono a trovarlo

Il video commovente di Dave: mamma mucca si riunisce con il suo vitellino

Sardegna, sotto accusa 2 persone per aver simulato un incidente con un cinghiale appena scongelato

È morto Lucky, il cane trovato in un cassonetto a Terricciola

Chihuahua piange quando vede in videochiamata la sua mamma umana

Avere un cane allunga la vita

Amazzonia, finalmente la pioggia dopo la catastrofe.