Individuato un esemplare del leggendario gatto volpe

E' sempre stato solo una leggenda tramandata dai pastori, ma il gatto-volpe esiste ed è stato individuato! (FOTO)

E’ sempre stato un animale “leggendario”, ma il gatto volpe esiste davvero! E’ stato individuato e catturato in Alta Corsica, precisamente nella foresta Asco, dagli agenti della caccia e della fauna selvatica. Si tratta di un gatto selvatico particolare, con abitudini notturne. Ha un pelo grigio e rossiccio, i denti canini più sviluppati del normale, una coda lunga con una colorazione ad anelli e delle grandi orecchie. E’ lungo circa 90 cm:

“Ha delle caratteristiche diverse dal gatto selvatico europeo (felis silvestris silvestris ndr), anche il DNA è diverso”, ha dichiarato Pierre Benedetti, il capo tecnico ambientale dell’associazione Oncfs.

I pastori hanno sempre tramandato la storia della sua esistenza, raccontando di come questo animale si attaccasse alle mammelle delle capre, lasciando sui loro corpi, dei brutti graffi.

Erano anni che Benedetti dava la caccia a questo animale e, su venticinquemila ettari di territorio, ne aveva individuati ben 16 esemplari, senza mai avere la conferma che si trattasse davvero del gatto-volpe.

Questa specie non è mai stata classificata ed è sempre rimasta solo una leggenda dei pastori corsi.

Una leggenda che ha sempre incuriosito gli studiosi. Infatti già nel 2008 era stato dato il via alle ricerche di questo gatto dei racconti.

L’individuazione del suo DNA, ha provato che non si tratta di un comune gatto selvatico. Le prime immagini dell’animale sono state catturate nel 2016, grazie al posizionamento di alcune trappole fotografiche.

Secondo gli studiosi, la sua esistenza nelle foreste, risale al 6.500 A.C., ma non è nulla di certo.

Nessuno sa di cosa si nutra o come si riproduca. Sicuramente adesso si è aperta una grande porta e le ricerche continueranno. Lo scopo principale di tutti coloro che sono interessati al gatto-volpe, è quello di far riconoscere l’animale come specie e di ottenere la sua protezione.

E’ proprio vero, la natura non smette mai di sorprenderci!

Ne avevate mai sentito parlare?

Cane trovato mentre vegliava il corpo senza vita di sua sorella

Dormire con il cane fa bene alla salute

Il salvataggio di Lol

Uomo dà maglietta al cane infreddolito in metro

Fae abbandonata in autostrada voleva essere salvata

Cucciolo in bicicletta per andare in giro con il proprietario

La vittoria arrivata agli animali