Ivor è stato adottato cinque volte, ma ogni volta veniva riportato indietro

Home > Animali > Ivor è stato adottato cinque volte, ma ogni volta veniva riportato indietro

I primi sette mesi di vita di Ivor sono stati terribili, è stato adottato per cinque volte, in un anno, ma ogni volta tutti lo riportavano indietro. I volontari non riuscivano a capire il motivo di tutto questo, l’unica cosa che sapevano è che tutti lo riportavano dicendo che faceva molta confusione.

Non c’era nessuno che volesse perdere del tempo con lui, per capire il motivo di tutto questo. Alla fine, i dipendenti dei rifugio hanno deciso di indagare e capire cosa ci fosse che non andava in lui. Spesso per i volontari del RSPCA è difficile capire le difficoltà di ogni singolo cane, ma sapevano che dovevano indagare per Ivor. Dopo diverse visite, hanno capito la realtà che c’era dietro di lui. Il cagnolino era sordo, per questo aveva molti problemi ad adattarsi ad una famiglia che non conosceva la sua disabilità. Nessuno l’aveva mai saputo, ma alla fine, quando i ragazzi l’hanno scoperto, hanno iniziato ad insegnargli la lingua dei segni e non ci mise molto ad imparare. Poco dopo, iniziarono a fare di nuovo gli annunci per farlo adottare e al rifugio si presentò Ellie Bromilow. Ivor e la ragazza hanno avuto una connessione speciale da subito. I volontari avevano già insegnato molti comandi base al cagnolino, ma la sua nuova amica umana, non vedeva l’ora di insegnargli tante altre cose. Con il passare del tempo, Ellie ha scoperto che Ivor è un cane molto intelligente, che aveva solo bisogno di un aiuto per scoprire il mondo intorno a lui.

Per via della sua disabilità, l’olfatto, la vista ed il tatto sono notevolmente migliorati. Una cosa che ama, racconta la sua amica umana, è dormire.

Durante la giornata, ama uscire con Ellie e fare lunghe passeggiate, ma soprattutto, ama comunicare con la donna che gli sta insegnando molto. I due hanno una connessione davvero speciale e sapere che ora è felice, ci riempie il cuore di gioia.

Che storia meravigliosa, tutti meritano una seconda possibilità di vita come quella che ha avuto Ivor.

Condividete quello che fa Ellie, per renderle omaggio!