Jasmine

Deborah Wilson, ci racconta questa storia, è una giovane ragazza americana amante degli animali. Dedica la sua vita a lavorare nel Circle L. Ranch Animal Rescue & Sanctuary in Arizona. In America non ci sono volontari nei canili che si prendono cura dei nostri amici a quattro zampe a lungo termine, dopo un determinato periodo, un cane se



COMPRA QUI PETFOUNTAIN!

non viene adottato, viene sottoposto a eutanasia.  Questa volta parliamo di una cagnolona nata da un incrocio con un pastore tedesco di nome Jasmine e dei suoi due “bambini” di appena qualche settimana. Deborah ha saputo della sua storia e non ci ha pensato due volte a precipitarsi al canile. Ha adottato sia lei che i suoi piccoli e li ha portati al suo rifugio, lì avrebbero avuto più tempo per trovare una casa. Spesso faceva così per salvare tante anime dal destino crudele della soppressione. Jasmine ha percepito l’ondata d’amore che la stava avvolgendo in quel magico luogo, nei suoi occhi si poteva vedere la sua gratitudine e la speranza ma la vera sorpresa arrivò qualche giorno dopo.  Il giorno successivo al suo arrivo, arrivò a Deborah, una chiamata allarmante. Giravano delle voci su un uomo che minacciava di uccidere cinque cuccioli di pitbull “O qualcuno li prende o domani li uccido affogandoli!” Probabilmente la mamma era morta di parto e l’uomo aveva trovato solo questa soluzione. Deborah ha ascoltato la storia e ha avuto un illuminazione. Aveva un modo per salvare i piccoli e per farli crescere con una vera madre che gli avrebbe insegnato a sopravvivere.

Si è recata davanti a quell’uomo e si è portata via i piccoli senza nemmeno guardarlo negli occhi.Una volta arrivata al rifugio li ha avvicinati cautamente a Jasmine.

La dolce cagna li ha accolti tra le sue zampe insieme agli altri suoi due cuccioli.

Li ha allattati e si è presa cura di loro. Gli rivolgeva le stesse attenzioni e lo stesso affetto, senza fare distinzioni.

E pian pianino hanno trovato tutti una famiglia, anche la bella Jasmine