Jason Gasparik trova il proprietario di un cane con un cartello

Jason Gasparik trova il proprietario di un cane girando con un cartello in mano sulle strade della città: ecco come si è conclusa la storia.

Home > Animali > Jason Gasparik trova il proprietario di un cane con un cartello

Jason Gasparik trova il proprietario di un cane con un cartello: è questo l’epilogo di questa incredible storia che ha fatto il giro del mondo. Il protagonista è un uomo di nome Jason Gasparik che ha trovato un cane che vagava disorientato per le strade della città e ha deciso di aiutarlo. Sembra un normale salvataggio ma non lo è e, se vi chiedete perché, vi invitiamo a leggere quello che è accaduto.

Jason Gasparik ha fermato la macchina quando ha notato un cane disorientato sulla strada. Sul posto c’era già un altro automobilista e un agente di polizia ma il cane era troppo spaventato per farsi avvicinare. Jason ha provato con un po’ di cibo, senza riuscire, però, a conquistare la sua fiducia. Nessuno riusciva a far salire il cane nella sua macchina. Ma Jason ha avuto un idea geniale: ha iniziato a camminare piano con la macchina e il cane l’ha seguito. Sembrava preoccupato ma anche molto giocoso. Dopo alcuni giri nel parcheggio, alla fine, l’animale si è stancato e si è sdraiato… e Jason è riuscito ad afferralo alla collottola.

cane-trovato

Era una femmina e sembrava essersi smarrita. Jason la portò in una clinica veterinaria: aveva un microchip ma non era intestato a nessuno. Ma il ragazzo non si è scoraggiato. Riportò la cagnolina a casa sua e lei si rannicchiò immediatamente accanto a lui. “La prima notte che l’ho portata a casa mia, è immediatamente saltata sul mio letto ed è atterrata proprio sopra di me a leccarmi la faccia”, ha detto. “Era agitata ma si capiva che era anche molto confusa e spaventata ma, nello stesso tempo, felice di stare con me.”

cane

La mattina dopo, Gasparik ha iniziato a twittare le foto della cagnolina, sperando che qualcuno la riconoscesse. Ha scritto sopra il post: “Ho trovato questa dolce ragazza ieri sera a Ballantyne vicino all’ufficio postale dietro a Stonecrest. Sto cercando di riunirla con la sua famiglia. Si prega di aiutare condividendo il mio post!”

cucciolo

Gasparik, però, non ha ricevuto alcuna risposta al suo tweet e così ha deciso di cercare i proprietari del cane alla vecchia maniera. Gasparik fece un cartello e si diresse verso un angolo di strada trafficato nel centro di Charlotte. Il cartello diceva:

jason-gasparik

“Ho trovato questa cagnolina. La conosci? Per favore aiutatemi a riportarla a casa!”

cartello

Gasparik è rimasto con la cagnolina all’angolo della strada, agitando il suo cartello di cartone. Si sentiva un po’ sciocco ma stava attirando tanta attenzione e questo era proprio quello che voleva.

 

“Alcuni erano scettici e volevano verificare se ero serio”, ha detto. “Molti di loro chiedevano se avevamo bisogno di cibo o acqua o se c’era qualsiasi cosa che potessero fare per aiutare. Ho solo chiesto loro di postare la nostra foto su Facebook e Nextdoor e fare il passa-parola il più possibile.”

Gasparik non è riuscito a trovare il proprietario del cane sabato e così, domenica, lui e la cagnolina sono tornati allo stesso angolo di strada per riprovare. Dopo alcune ore, Gasparik ha ricevuto un messaggio su Nextdoor – qualcuno aveva trovato il proprietario della cucciola!

proprietario-cane

Il proprietario del cane, Ed, si è avvicinato a Jason per prendere il suo cane che si chiamava Roxy… la cucciola era così felice di essere tornata con suo umano! Per sicurezza, Gasparik controllò i documenti che Ed aveva portato. Vide che il numero identificativo sulla documentazione era identico al numero identificativo sul microchip di Roxy. Dopodiché, Roxy ed Ed tornarono a casa.

trova-il-proprietario-di-un-cane-con-un-cartello

Gasparik è così felice che è stato in grado di riunire Ed e Roxy e spera che questa storia mostri perché è così importante aggiornare le informazioni sui microchip degli animali domestici. Gasparik ha fatto un lavoro straordinario occupandosi di Roxy. Siamo così felici che la cucciola sia tornata con il suo amato proprietario!