Jes e Tony

Per fortuna Jes adottò Tony

Home > Animali > Jes e Tony

Non c’è niente come il legame tra un cane e il loro proprietario, soprattutto se quel cane è stato salvato. Jes Hueche e il suo cane Tony, vivono in Argentina e lo sanno meglio di chiunque altro quanto possa essere forte il legame, cane e umano.. Un giorno, Jes vide Tony per la strada e decise di dare il

benvenuto al cane randagio in famiglia. Da quel momento Jes lo ha trattato come un figlio ed è chiaro che Tony pensa a quell’umano come fosse il suo “papà”. Nella primavera del 2017, Jes era fuori dalla sua casa per potare un albero. Perse l’equilibrio e cadde per sei metri, fino ad arrivare a terra. Nell’impatto violento l’uomo  ha perso conoscenza. Fortunatamente, Tony era vicino e vide cadere il suo proprietario. Si è precipitato velocemente e si è sdraiato sul petto diel suo papà, abbaiando con tutto il fiato che aveva. Lo ha protetto fino a quando non è arrivato l’aiuto. Quando i paramedici sono arrivati ​​sulla scena, sono stati sorpresi nel vedere Tony sdraiato sulla pancia dell’uomo
Anche quando hanno iniziato ad immobilizzarlo  con un tutore, Tony ha rifiutato di lasciare la parte del suo proprietario. Era ovvio che Tony era estremamente preoccupato per il suo amorevole proprietario.
Mentre i paramedici si occupavano delle cure mediche, Jes riprese coscienza e diede qualche colpetto a Tony per rassicurarlo. Qualche istante dopo, quando i paramedici hanno iniziato a caricarlo sull’ambulanza, Tony ha cercato di unirsi a loro.
Certo, Tony non poteva andare in ospedale con il suo proprietario; ma non dovette aspettare molto prima che si riunissero. Le ferite di Tony erano lievi e riuscì a tornare a casa dal suo fedele cane da salvataggio poco dopo.

Grazie a Dio Jes a suo tempo ha salvato Tony quando era solo un randagio

ora Tony ha avuto il piacere di restituire il favore!

l’amore che ci danno è smisurato

Salvarlo è stato il suo miglio gesto.