Joe Jonas e sua moglie Sophie Turner vanno in terapia per superare il dolore della morte del loro cane

Il famoso cantante va in terapia dopo la morte del suo cane. Troppo dolore.

Home > Animali > Joe Jonas e sua moglie Sophie Turner vanno in terapia per superare il dolore della morte del loro cane

Non tutti riescono a capire il dolore che si prova quando si perde un cane. Per molti è soltanto un animale. Sono persone che non hanno mai avuto un cane o non gli hanno mai permesso di vivere in casa e non lo hanno mai considerato come un vero membro della famiglia. Ma per chi, al contrario, ci ha condiviso la vita, il dolore è inimmaginabile.

Diversi giorni fa, il famoso cantante Joe Jonas dei Jonas Brothers e sua moglie, l’attrice Sophie Turner, hanno dovuto dire addio al loro amato cane Waldo, un cucciolo di Alaska Klee Kai.

Waldo il giorno della sua morte, era stato affidato alla dog sitter e mentre si trovava al guinzaglio con quest’ultima, a passeggiare per strada, il cagnolino, spaventato da qualcosa, è riuscito a liberarsi dalla presa ed è scappato verso la strada. Una vettura lo ha investito, senza rendersene conto, o comunque, senza nemmeno fermarsi.

Quando Joe Jonas e Sophie Turner sono venuti a conoscenza della tragedia, hanno avvertito le forze dell’ordine e sono entrambi entrati in una sorta di shock, per il troppo dolore.

Secondo quanto riportato dalle più famose testate, i due vip, stanno andando da un terapista, che li sta aiutando a superare la perdita.

I due sposi avevano adottato Waldo lo scorso anno, insieme ad un altro cucciolo di nome Parky.

Come già detto, c’è chi li comprende e chi no. Chi ha commentato: “in terapia per un cane?” E chi ha compreso il loro dolore.

Non è facile spiegare cosa si prova a crescere come un figlio, un piccolo esserino peloso, che ha bisogno di te per ogni cosa e che qualunque cosa accada, è sempre lì, pronto ad aspettarti e consolarti. Un esserino che dorme con te nel letto e che ti considera il suo mondo.

Ciao Waldo, buon ponte dell’arcobaleno…

Bigodino.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie SEGUICI QUI