La cagnolina Kira aspetta nel giardino Anna Serena Nahi

La cagnolina Kira aspetta nel giardino Anna Serena Nahi, la ragazza di 25 anni che ha perso la vita nel giorno di Pasquetta in un tragico incidente stradale.

Home > Animali > La cagnolina Kira aspetta nel giardino Anna Serena Nahi

La cagnolina Kira aspetta nel giardino Anna Serena Nahi, la sua amata umana che ha perso la vita a 25 anni in seguito a un tragico incidente, nel giorno di Pasquetta. Kira non ha ancora capito che Serena non tornerà o forse lo sa già ma spera di sbagliarsi.

anna

Anna Maria Nahi è morta nel giorno di Pasquetta dopo essersi schiantata con la sua Fiat Punto contro l’Oper Corsa appartenente a due coniugi di Calimera (di 53 e di 51 anni). L’incidente è avvenuto ieri sera, verso le 21, sulla strada Melendugno-Torre dell’Orso.

anna-serena-nahi

Anna Maria Nahi, residente a Melegnano, Lecce, ha perso la vita sul colpo mentre i due coniugi di Calimera sono stati trasportati in codice rosso in ospedale: sono gravemente feriti ma non in pericolo di vita. In seguito ad una prima ricostruzione, l’incidente sarebbe avvenuto in seguito a un sorpasso. Quella strada è stata definita pericolosa da molti, “tutta curve e senza illuminazione”.

incidente-serena-nahi

Kira, la cagnolina di Anna Serena Nahi non si rassegna. Ha perso la sua migliore amica e, anche se non parla, il dolore gli si legge negli occhi.

anna-serena-nahi-incidente

La tragedia di Pasquetta ha lasciato tutti senza parole. Sul posto sono intervenuti subito i vigili del fuoco e i carabinieri dell’aliquota radiomobile della Compagnia di Lecce. I vigili hanno dovuto estrarre il corpo di Anna dalle lamiere della macchina.

Per lei non c’è stato nulla da fare. La ragazza è morta probabilmente sul colpo. I famigliari e gli amici ancora non riescono a credere a quello che è accaduto a Serena. Tanti i messaggi di cordoglio postati dai suoi amici su Facebook. Oltre alla sua amata cagnolina, tutto il paese piange la scomparsa di Serena.

Chi la conosceva racconta che era una ragazza solare, allegra e buona, sempre disponibile ad aiutare gli altri. Noi non possiamo fare altro che mandare un abbraccio alla sua famiglia… R.I.P. Serena.