La cagnolina trovata con una gamba rotta

“Ho sempre cercato di aiutare tutti cani abbandonati che ho trovato nella mia vita. Per me sono molto più importanti degli esseri umani. Anche se non so la loro storia, so che devo fare qualcosa per loro, altrimenti non riesco a stare bene con me stessa.

Era un giorno come gli altri ed ero a Vera, in Spagna a fare la spesa al mercato locale. Quando ad un certo punto, vedo una cagnolina segugio, che era sola ed abbandonata. Era magrissima e camminava male. Mi avvicino con calma e per farla stare tranquilla, le do delle crocchette. Dopo poco sono riuscita a farla fidare di me. Allora la prendo e la metto nella mia macchina, per portarla dal veterinario al Clinivet Veterinaria Turre. Il medico mi fa entrare subito. Le fa le analisi e tutto il necessario, per la prima visita. La sua diagnosi non era delle migliori, perché era malnutrita, aveva un gamba rotta, guarita male ed in più, si vedeva che stava allattando, quindi aveva dei cuccioli da qualche parte, ma non sapevamo dove. Il veterinario gli ha cercato di curare la sua zampa e poi l’abbiamo riportata subito al mercato deve l’avevamo trovata. L’ho chiamata Vera, come il paesetto in cui ci siamo incontrate. Quando siamo arrivati sul posto, si è subito diretta verso una strada deserta e io l’ho seguita. Abbiamo camminato per due chilometri. Alla fine ci siamo ritrovati davanti ad una macchina abbandonata. Lì dentro c’erano proprio i suoi dieci cuccioli, sani e salvi. Guardate il video di seguito:

Grazie a Dio, non ne era morto nessuno. Erano tutti vivi. li abbiamo presi e portati al rifugio.

Ora Vera e i suoi figli hanno un luogo caldo dove poter vivere e del cibo ogni giorno. Sono molto felice per lei.

Spero tantissimo che qualcuno prima o poi li possa adottare, non chiedo tutti insieme, ma almeno delle brave persone che non li lasceranno mai a vivere in strada da soli”

Lo youtuber Mathieu Stern trova una capsula del tempo contenente antiche foto

Cane abbandonato in una gabbia: ha trovato una nuova casa

L'avvertimento di un proprietario dopo la morte della cagnolina Sofie

Zozo, il cane fedele che si rifiuta di abbandonare il suo umano

Pipistrello orfano salvato grazie all'intervento di Karin

Enzo il cucciolo diverso

Abbandonato in una vecchia casa: salvato il cane con la corda al collo