La chiamano arte

La chiamano arte, la nuova tendenza dove i cani vengono colorati e modificati a piacimento dell'uomo

Home > Animali > La chiamano arte

Avere un animale domestico implica assumersi l’impegno di offrirgli l’amore e la protezione necessari per garantire la tua salute e il tuo benessere. Ma sfortunatamente non tutte le persone sanno come adempiere alle proprie responsabilità di prendersi cura degli animali indifesi e dipendenti, alcuni li abbandonano o li sottopongono ad un trattamento inadeguato.

Di recente, è emersa una tendenza che sta causando allarme nelle organizzazioni di attivisti che lottano per la difesa dei diritti degli animali. Si tratta di trattamenti estetici a cui i cani sono sottoposti per partecipare a competizioni che premiano la migliore opera d’arte realizzata sulla loro pelliccia. L’organizzazione RSPCA ha dichiarato che i cani sono vittime di stress e ansia mentre tagliano la pelliccia e la tingono scolpendo per ore le illustrazioni desiderate dai loro proprietari. Nonostante gli avvertimenti, l’industria continua a crescere, perché per molti che portano il proprio cane in una spa ritengono che tutto ciò sia innocuo, proprio come fare dei disegni sulla pelliccia. I cani sfoggiano bizzarri tagli di pelliccia, con colori stridenti, e sono addestrati a camminare in determinati modi, inoltre, somministrano loro dei sedativi in modo che rimangano calmi durante il processo in cui tingono e modellano la loro pelliccia. L’acconciatura più semplice può essere fatto in un tempo approssimativo di due ore in cui i cani assumono una postura scomoda, ma ci sono anche  acconciature che vengono effettuate in cinquanta ore.

Blanche Saunders è formatore e allevatore di cani, e questa tendenza è diventata popolare nel Stati Uniti, ha iniziato con la razza barboncino finché non riuscirono a comprendere gli animali di razze diverse.

Anche se assicura che è una pratica divertente che mette in risalto la creatività e la bellezza delle opere artistiche nei cani mentre i loro proprietari si godono la gara, molti sono contrari a questa attività.

Gli attivisti dicono che colorare i peli dei cani può essere dannoso per la salute degli animali, causando lesioni alla loro pelle anche se chi fa questi trattamenti specifica che usa prodotti adatti.

Le immagini di questa pratica hanno generato una grande controversia nelle reti, migliaia di persone si sono pronunciate a favore dei diritti degli animali esprimendo il loro rifiuto delle procedure a cui sono sottoposte contro la loro volontà.

Sostengono che oltre al capriccio di ottenere il riconoscimento e l’esibizione di un lavoro artistico nei loro cani, i proprietari dovrebbero dare la priorità al comfort e alla salute dei loro animali domestici.

Non tutti i cani che subiscono questi cambiamenti nella loro pelliccia partecipano a concorsi, alcuni dei loro proprietari lo fanno semplicemente per divertimento.

Condividi questo caso e facci sapere cosa ne pensi di questi particolari concorsi per animali domestici.