La difficile adozione di Baby, il cane che nessuno voleva

"Per Natale abbiamo organizzato un evento per far adottare i nostri randagi. Sono stati adottati tutti, 300 cani, tutti tranne uno. Cos'ha che non va? Qualcuno alla fine lo ha capito... "

Home > Animali > La difficile adozione di Baby, il cane che nessuno voleva

L’Arizona Humane Society ha organizzato un evento di adozione di massa durante le feste. I volontari non avrebbero mai immaginato di riuscire a raggiungere un obiettivo del genere. Su 348 animali ospitati dal rifugio, 347 sono stati adottati. L’unico cane rimasto dentro il suo box, è quello che vedete nelle immagini di seguito. Il suo nome è Baby.

È un Pit Bull Terrier americano di 4 anni, che è stato salvato dalla strada. Era in condizioni gravissime, ma i volontari lo hanno sottoposto alle dovute cure e lo hanno accompagnato per tutta la riabilitazione.

È stato adottato da una famiglia, che dopo poco tempo lo ha riportato al rifugio e da quel momento non ha mai trovato un’altra adozione.

I volontari hanno sempre descritto Baby come un cane socievole, amichevole ed affettuoso, ma nonostante ciò nessuno si è mai girato a guardarlo. Anche durante l’evento di adozione di massa, sono stati adottati tutti tranne lui.

Dopo la vicenda, i ragazzi hanno deciso di raccontare la storia su social network, pubblicando una sua foto.

Quando una famiglia ha letto ciò che gli era successo, ne è rimasta così colpita, che ha deciso di recarsi da lui e di aprirgli le porte della propria casa.

“Continuavo a ripetermi che non era giusto, che tutti erano stati adottati tranne lui. Cosa aveva che non andava per essere discriminato così? La sua razza? In quel preciso istante ho capito che sarei dovuto salire in macchina e sarei dovuto andare da lui…”, ha raccontato il padre di famiglia.

Oggi Baby è felice, con delle persone che lo amano e che ogni giorno si occupano di lui e con il tempo sta dimenticando cosa voglia dire vivere dentro un freddo box ed essere ignorato da tutti. Per anni ha visto i suoi amici a quattro zampe uscire da quel posto scodinzolando, adesso finalmente è toccato anche lui. Buona vita Baby!

Bigodino.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie SEGUICI QUI