La famiglia di Cindy Lou non esiste.

Cindy Lou, salvata dai volontari non viene ripresa dalla famiglia.

Home > Animali > La famiglia di Cindy Lou non esiste.

Un cane triste e solo è stato segnalato a Hope For Paws , un gruppo di ragazzi che ha messo in piedi un piccolo punto di salvataggio per animali in difficoltà. La segnalazione riferiva di qualcuno aveva visto dormire su un marciapiede accanto a una strada trafficata un cagnolno molto bello tutto nero e peloso. Certi che avesse una famiglia, avevano chiesto aiuto

per divulgare la sua foto e ritrovare la sua mamma. La squadra di soccorso si avvicinò lentamente al cane con un hamburger in mano. Il cane si alzò a sedere e si avvicinò con cautela a mangiare l’hamburger, lo gustò tutto con piacere. Dopo alcuni minuti, il cane seguì uno dei soccorritori in un vicolo accanto a un edificio. Bloccarono l’uscita e qui tentarono di catturare il cane.

Dopo aver offerto ancora cibo, il più del delizioso hamburger mai preparato, la volontaria è stata in grado di mettere lentamente un guinzaglio al collo del cane. Il cane non fece resistenza, lasciò che la donna la portasse in macchina. Durante la corsa dal veterinario, il cane si rilassò e si godette un rilassante massaggio alla pancia.

I soccorritori chiamarono la dolce ragazza, Cindy Lou. Dopo la visita del veterinario è stata lavata e pettinata.

Era eccitata per il suo restyling. Una volta che si rese conto di trovarsi in un posto sicuro, iniziò a scuotere la coda e ad interagire con loro. Adesso si poteva procedere al ricongiungimento con la famiglia, ma qualcosa non andò come doveva…

Cindy Lou, nonostante gli appelli non venne mai reclamata dalla sua famiglia e di certo una ne aveva avuta fino a quel giorno. Cindy Lou si trova ancora nel rifugio dei ragazzi in California.

 

Bigodino.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie SEGUICI QUI