La mamma lascia sua figlia da sola, in mezzo ai leoni, quello che è accaduto…

Tippi era la figlia di due fotografi professionisti, che mentre aspettavano lei, nel 1990 hanno deciso di andare a Namibia, in Africa. Il suo vero nome è Fransyscan Tippi Degré, ma è conosciuta come la “Mowgli della realtà,” il perché fa rimanere tutti a bocca aperta…


Lei non ha avuto un’infanzia come tutti, anzi è stata molto insolita. Vivendo in Namibia è cresicuta a stretto contatto con tutti gli animali e a poco contatto con le persone. Infatti, il suo migliore amico era un leopardo e suo fratello maggiore un elefante. Non tutti i genitori riescono a stare tranquilli, con una figlia così, ma i suoi si!

Invece sua madre e suo padre la lasciavano li, libera di andare ad esplorare ciò che voleva. Ovviamente sapevano che non era in pericolo, perché raccontano che tutti gli animali che erano orfani, gli agricoltori del posto, li prendevano e li curavano e quindi erano abituati a vivere con gli umani. Guardate:

Quando Tippi fece dieci anni, però i suoi genitori decisero di tornare a vivere a Parigi, ma le foto che gli hanno fatto, sono state pubblicate e hanno fatto il giro del mondo. Ovviamente Tippi, abituata a vivere come era, non è trovava molto in quella città così grande, non le apparteneva.

A venticinque anni è tornata in Africa, ovviamente non a viverci, ma solamente a trovare i suoi amici che gli erano rimasti nel cuore. Ha fatto sei documentari su di loro. Ora ha venti sette anni e non è assolutamente come tutte le sue coetanee, il suo pensiero fisso sono gli animali!