La reazione di Titus quando il suo amico umano torna a riprenderlo al rifugio

Nel 2013 Lewis Jimenez ha deciso di adottare un cane. Per questo è andato all’Austin Animal Center, il rifugio della sua città ed ha visto Titus. Inizialmente l’uomo, non voleva adottare un pit bull, ma quando ha incrociato il suo sguardo non c’è stato nulla da fare, non ha resistito.



CLICCA QUI X COMPRARE LA SPAZZOLA!




Lewis, ha portato subito il suo nuovo amico a quattro zampe a casa. Così nei cinque anni successivi i due erano diventati inseparabili, non facevano più nulla l’uno senza l’altro. Erano una cosa sola. Fino a qualche mese fa, quando la proprietaria dell’appartamento, ha detto a Lewis che non poteva più tenere il cane li. L’uomo non sapeva come fare. Non riusciva ad immaginare la sua vita senza il suo cagnolino. Così è stato costretto a prendere una decisione molto drastica. Ha dovuto riportare Titus nel rifugio dove l’aveva adottato. Tutta la famiglia era sconvolta, ma lui ha promesso alle volontarie che sarebbe tornato a prenderlo e le ha pregate di non farlo adottare. Naturalmente nessuno sapeva se fosse vero, sono molte le bugie sette quando un cane viene abbandonato. Il cucciolo ha avuto seri problemi ad adattarsi di nuovo in quel posto. I suoi occhi erano sempre tristi. Voleva tornare con il suo amico umano e la sua famiglia. Per lui è stato molto stressante passare a vivere da una casa, in una gabbia. Lewis lo andava a visitare ogni volta che poteva, ma per l’uomo è sempre stata una cosa molto dolorosa. Titus è dovuto rimanere nel rifugio per quattro lunghi mesi.

Dopo questo doloroso periodo, finalmente Lewis è riuscito a trovare una nuova casa, dove poteva tenere il suo amico a quattro zampe e non ha aspettato nemmeno un secondo, è andato a riprenderlo subito.

Non sempre le storie come questo hanno un lieto fine. Ma fortunatamente per Titus è arrivato ed è potuto tornare a vivere con la sua amata famiglia.

Condividete questa storia con un finale meraviglioso per Titus!

Queste immagini scaldano il cuore!