La riunione di Piper e Carter

( VIDEO ) Genitori ritrovano il cane scomparso del loro bambino. Decidono di tenerlo segreto e di fargli una sorpresa all'uscita da scuola. Ciò che ha fatto il bambino alla sua vista, non si può descrivere a parole...

Questa è la storia di Carter Licata, un bambino la cui vita è cambiata da quando si è incrociata con quella di Piper, un dolce cagnolino di due anni. I due, sin da subito, hanno instaurato un legame speciale, finché non è accaduto qualcosa di molto triste. Le vacanze natalizie si sono quasi distrutte quando il cane di famiglia è scomparso nel nulla.

Il mese scorso, Carter ha permesso a Piper e al suo altro cane di uscire fuori. Ma quando ha aperto la porta per farli rientrare, si è reso conto che Piper non c’era più. La famiglia ha iniziato a cercarlo ovunque, ma le sue tracce sembravano scomparse nel nulla. I Licata hanno tappezzato la città di volantini e chiesto aiuto ai vicini e a tutti i conoscenti.

Ogni giorno hanno pregato affinché riuscissero a ritrovarlo, ma con il passare delle settimane, hanno realizzato che molto probabilmente non avrebbero mai più rivisto il loro cagnolino.

La mamma di Carter ha raccontato che la sua scomparsa aveva compromesso il Natale: “I bambini più grandi non volevano avere niente a che fare con la decorazione dell’albero di Natale ed è stato un ringraziamento molto cupo per loro.”

Quando tutto sembrava perduto, la famiglia ha ricevuto un messaggio su Facebook, da un rifugio della contea di Genesee. Un cane che avevano nella struttura, corrispondeva alla descrizione di Piper. Era stato lasciato lì, da una persona che aveva chiesto di rimanere anonima.

“Ero scioccata e allo stesso tempo euforica nell’ascoltare quelle parole”, ha raccontato la mamma di famiglia.

“Abbiamo deciso di tenere segreta la cosa a Carter, volevamo fargli una sorpresa. Siamo andati fuori la scuola, con Pipere quando lo ha visto… la sua reazione è stata un qualcosa che non dimenticherò mai..”

Ecco il video di seguito:

“Questo è stato un miracolo di Natale”.

Brasile, Jair Bolsonaro firma per pene più severe per chi maltratta gli animali

Sentono dei rumori provenienti da un cassonetto dell'immondizia

L'abbandono di Juneau, il cane che stava per morire

Zelda percorre 60 km per tornare dalla sua amata amica umana

"Sono state le ore più terribili della mia vita..."

Teemo, il cane con gli occhi tristi, non vuole che il suo papà vada a lavoro

La triste storia di un randagio, chiamato Emu